Spegnere i termosifoni fa davvero risparmiare? | Svelato il metodo vero per abbattere i consumi

In che modo bisognerebbe agire: con i termosifoni risparmiare si può nei seguenti modi, tutti i consigli per tagliare i consumi di netto.

Un gatto su un termosifone caldo
Un gatto su un termosifone caldo (Foto Canva – Inran.it)

Con i termosifoni risparmiare è veramente possibile se si rinuncia del tutto ad accenderli? Sicuramente si, visto che andremo a tagliare di netto un consumo. Ma questo comporterebbe quasi certamente il dovere esporre noi stessi ad un freddo che di certo non farà bene alla salute.

Sarebbe sempre meglio soppesare quali siano i pro e quali i contro di tutto ciò che facciamo. Ed è bene sapere che con i termosifoni risparmiare con azioni meno nette e meno traumatiche si può. Sappiamo bene che le bollette di luce e gas sono aumentare all’inverosimile, a partire dalla fine del 2021.

Questo ha portato le relative bollette a gonfiarsi ed a portare in molti tra noi a scoprire quanto importante sia fare parsimonia. Sono cambiate alcune abitudini e non sono poche le persone che hanno pensato di trovare delle alternative più convenienti per risparmiare sui riscaldamenti, evitando magari di accendere i termosifoni. Ma ci sono alcune cose da sapere.

Risparmiare con i termosifoni, i trucchi per consumare meno gas

Il dettaglio di un termosifone
Il dettaglio di un termosifone (Foto Canva – Inran.it)

Per fare fronte a rincari di quasi quattro volte che riguardano il gas, potrebbe veramente essere di grande aiuto tenere chiuse le valvole di termosifoni che sono installati in stanze di casa nostra che non siamo soliti frequentare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Sportelli dei mobili disallineati? Usa questo trucchetto e sistemerai tutto in un secondo

Potremmo fare questo ad esempio con la camera da letto, demandando a pigiami imbottiti, piumoni, babbucce ed una bella borsa dell’acqua calda da tenere in fondo, accanto ai piedi, il compito di riscaldarci all’istante e di farci stare bene.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Piove e i vetri sono costantemente sporchi? La soluzione che ti regalerà tanta brillantezza

Oppure ci sono i bagni, lo studio, la stanza che demandiamo al bricolage, alla lavanderia o quegli ambienti che comunque utilizziamo solamente per qualche ora al giorno, e che sarebbe inutile riscaldare con i caloriferi. Dovremmo invece concentrarci solamente sulla cucina e sul tinello, oltre che nelle camerette di eventuali bambini.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Sapone giallo: i trucchi per usarlo al meglio in casa e risparmiare una cifra astronomica ogni mese

Razionalizzare l’uso dei termosifoni è uno dei tanti modi per risparmiare tenendoli accesi. L’altro consiste nell’abbassare a 18°, magari anche 17°, la temperatura interna, se all’esterno la stessa è inferiore di almeno cinque gradi. Inoltre i termosifoni andrebbero tenuti accesi non certo per tutta la giornata.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

E poi, mai coprirli con dei panni da fare asciugare. La cosa finirebbe con l’ostruirli e con il diffondere l’odore sgradevole di umido. Mettendo in atto questi semplici accorgimenti riusciremo a riscaldare meglio casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.