Metti questo ingrediente nell’acqua e dirai addio alla sabbia nelle vongole | Il trucco dello chef

Ogni volta che prepari una ricetta con le vongole, finisci sempre per masticare anche la sabbia? Da oggi non accadrà mai più!

togliere sabbia nelle vongole
Un piatto di linguine con le vongole (Canva) – Inran.it

Durante le feste natalizie i piatti con il pesce fresco sono d’obbligo e le vongole sono spesso utilizzate per la preparazione di diverse ricette. Al di là del Natale, comunque le vongole si mangiano tutto l’anno perché sono davvero buone e saporite. L’unico inconveniente è che sono sempre piene di sabbia. Anche se le lasci in acqua per molte ore, la sabbia non viene via e finisce inevitabilmente nei piatti. Se vuoi evitare il solito “crock crock” che la sabbia produce tra i denti, insieme a quella terribile sensazione di masticare delle piccole pietre, ho la soluzione perfetta per te. Ti basterà unire nell’acqua delle vongole un solo ingrediente e non troverai più un granello di sabbia nel piatto, nemmeno volendo. Scopri subito questo trucchetto geniale e vedrai che farà una grande differenza.

Ti basta versare questo nell’acqua delle vongole e il gioco è fatto: ciao ciao sabbia!

pulire le vongole
Delle vongole in una bacinella con dell’acqua (Canva) – Inran.it

Non tutti lo sanno, ma è facilissimo eliminare la sabbia dalle vongole in una sola mossa. Infatti basta aggiungere un paio di cucchiai di un ingrediente che hai in cucina perché le vongole siano perfettamente pulite, all’esterno così come all’interno.

ANCHE QUESTO TRUCCO POTREBBE PIACERTI -> Scopri come pulire le cozze in 4 minuti e alla perfezione: ti basterà una sola mossa

Il trucco consiste nel sciacquare le vongole sotto l’acqua corrente e poi metterle in un contenitore, preferibilmente trasparente. In questo modo, potrai controllare che le vongole spurghino per bene tutto lo sporco nelle conchiglie. Ad ogni modo, anche un contenitore colorato va bene.

ANCHE QUESTO TRUCCO POTREBBE PIACERTI -> Scopri come sbucciare alla perfezione le castagne: occhio a questo passaggio importantissimo

Riempi la ciotola con dell’acqua fredda e poi unisci un paio di cucchiai di sale grosso oppure fino. Queste dosi valgono per mezzo chilo di vongole, se devi pulirne un chilo metti quattro cucchiai di sale, se invece sono due chili mettine sei e così via.

ANCHE QUESTO TRUCCO POTREBBE PIACERTI -> Scopri la pasta che ti lascerà di stucco: non la cuoci in pentola e nemmeno al forno | Trucco incredibile

Il sale aiuterà le vongole ad aprirsi e a cambiare l’acqua nel guscio espellendo dunque anche la sabbia. Non ti resta che attendere un paio di ore e vedrai che l’acqua delle vongole sarà tutta sporca e piena di sabbia. Non ti resterà poi che risciacquarle e cucinarle come preferisci. Questo trucchetto vale ovviamente solo per le vongole fresche.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Se invece compri le vongole fresche e poi intendi vuoi consumarle il giorno successivo, dovrai seguire alcune piccole indicazioni. Procedi come ti ho spiegato prima. Fai dunque tutto il procedimento per pulirle ed eliminare la sabbia nei gusci. Sciacqua quindi le vongole, mettile in un contenitore con dell’acqua fredda, aggiungi il sale e lascia in ammollo per due ore. Poi risciacquale e bagna un panno pulito con dell’acqua fredda, devi poi strizzarlo per bene. Avvolgi le vongole nel panno e lascia in frigo fino all’indomani.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.