Non solo i termosifoni, anche gli spifferi fanno male alle tue piante | Come evitare che muoiano presto

In inverno l’ambiente domestico può diventare davvero un pericolo per le tue piante; non solo per i termosifoni che le minacciano, ma anche per la presenza degli spifferi che di certo non aiutano. Dunque fai attenzione e prendi queste precauzioni.

pianta morta
Pianta morta (Canva)

Con le temperature basse non tutte le piante possono essere lasciate fuori al freddo, per questo cerchiamo sempre di portarle in casa, provando in tutti modi a preservarle dal clima rigido.

Eppure ciò non vuol dire che in casa non vi siano dei rischi, perché di insidie ce ne sono eccome. Basti pensare ai caloriferi troppo alti vicini alle piante oppure alle correnti d’aria dovute agli spifferi che magari colpiscono in pieno le nostre amate piantine. E se sei preoccupato per la loro sorte, ecco ciò che devi fare.

Prenditi cura delle tue piante e non farle morire per colpa degli spifferi!

proteggere pianta
Mani che proteggono una piantina (Canva)

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO —> Forse hai sempre sbagliato ad innaffiare le piante: 8 errori che non devi più commettere

Le piante risentono molto degli influssi esterni e una delle cose che determina o meno il loro benessere è sicuramente l’aria, che in inverno tende a diventare secca nel nostro appartamento, proprio a causa dei termosifoni. E questo di certo non è un bene per le nostre amiche verdi. Inoltre, anche gli spifferi possono essere dei nemici da non sottovalutare, perché come fanno male a noi, di certo non faranno bene alle nostre piante.

Segui i nostri video e le nostre storie su Instagram e TikTok

Per queste ragioni, preserva le tue piantine da queste minacce che in inverno possono invadere casa tua e per capire come fare studia innanzitutto le loro caratteristiche. Se le tue piante tollerano il caldo perché provengono da un clima tropicale allora non ci sarà alcun problema a metterle vicine ai termosifoni. Se invece, al contrario, provengono da climi secchi o miti, allora meglio evitare di esporle a questo pericolo. Meglio comunque tenere lontano dal troppo caldo le piante piccole o di medie dimensioni.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO —> Ti basta un cucchiaino di questo ingrediente nelle piante per risolvere più di un problema

Per difenderle invece dagli spifferi, cerca di stare attento a non posizionarle in una zona nella quale possa arrivare l’aria diretta. Cerca poi di proteggerle in tutti i modi mantenendole al caldo, magari inserendo del polistirolo negli spazi vuoti del vaso per isolarle. Altrimenti puoi utilizzare dei paraspifferi per evitare che l’aria entri. In questo modo ne beneficerai anche tu oltre alle tue piante.

Scopri di più sul nostro nuovo canale Telegram!

Ovviamente l’aria secca che si crea in casa a causa dei termosifoni e della mancata ventilazione porta il terreno a prosciugarsi più rapidamente. Dunque, quello che ti consiglio di fare è di tastarlo di tanto in tanto per capire quando è necessario innaffiarlo. Puoi anche osservarlo: se è polveroso e chiaro avrà bisogno di acqua. Anche le foglie soffrono il caldo, ecco perché potresti nebulizzarle periodicamente con dell’acqua tiepida (per evitare che passino dal troppo caldo al troppo freddo).

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO —> Come salvare il prato quando fa la neve: qualche consiglio furbo per proteggere il tuo giardino

Ora che sai tutte le accortezze a cui devi fare attenzione per prenderti cura delle tue piante in casa durante l’inverno, sono sicura che staranno benissimo e anche tu soffrirai meno il freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.