Stella di Natale: non farla morire in una sola settimana | Tutti i trucchi per crescerla sana e forte

Vuoi che la tua Stella di Natale non muoia in una settimana e vuoi conoscere dei trucchi perché cresca sana e forte? Fai così e ci riuscirai!

coltivazion stella di natale
Stelle di Natale, una bianca e una rossa (Canva) – Inran.it

La Stella di Natale è la pianta simbolo delle festività natalizie. Si usa comprarla per sé, regalarla a chi amiamo e anche riceverla in regalo da qualcuno. È sempre un pensiero molto gradito perché la Stella di Natale è una pianta davvero bellissima. Non tutti lo sanno però è anche una pianta delicata e basta una piccola disattenzione perché muoia. Se anche a te capita che la Stella di Natale ti duri poco, ho qui qualche trucco per crescerla al meglio. Devi sapere che questa pianta dura anche più di 10 anni, addirittura, se decidi di piantarla in giardino, può crescere fino a due metri. Avresti mai pensato che una Stella di Natale potesse avere queste straordinarie potenzialità? Scommetto di no. Se anche tu vuoi che la tua pianta duri a lungo, non dovrai far altro che fare attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti.

Fai così e la Stella di Natale crescerà come non mai: con questi trucchi ci riuscirai in poche mosse

stella di natale come curarla
Stella di Natale in vaso (Canva) – Inran.it

La prima cosa a cui dei far attenzione è il trasporto. Devi sapere che la Stella di Natale è molto sensibile e delicata. Cambiare ambiente improvvisamente è molto pericoloso per il suo benessere. Quindi cerca di prediligere dei vivai o dei negozi che vendano le piante cresciute a km 0 (chilometro zero) così sarai sicuro che la pianta non abbia subito dei traumi per via del trasporto e che non sia quindi debilitata ancor prima di portarla a casa.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Altro che Stella di Natale: ti presento 5 piante natalizie facili da coltivare e perfette anche come regalo

Quando ne acquisti una, non prenderla con la plastica intorno e ti spiego subito il perché. In pratica, il sacchetto di plastica rovina le foglie e rende il terriccio più umido visto che trattiene l’umidità e quindi la pianta potrebbe rovinarsi in modo irrimediabile.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Sicuro che mettere la Stella di Natale sul pianerottolo sia una buona idea? Occhio a questo retroscena

Sempre quando vai ad acquistarla, orienta la tua scelta verso una Stella di Natale bassa e piena di foglie. Quelle alte sono sicuramente piante più adulte e trattate con sostanze chimiche che donano solo un bell’aspetto alla pianta, ma che in realtà non la rendono sana.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Una volta a casa, posiziona la Stella di Natale in un punto luminoso della casa, ha infatti bisogno di molto Sole per crescere sana e forte. Infine, attenzione all’annaffiatura. Devi darle l’acqua solo quando il terreno è asciutto.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI -> Come moltiplicare la Stella di Natale partendo dai fiori | Ne avrai così tante che non saprai dove metterle

Se noti che il terreno dunque è secco, riempi il sottovaso con 3 o 4 centimetri di acqua, aspetta 5 minuti e poi scola. Non darle l’acqua dal terreno ma solo dal sottovaso in quanto questa pianta teme molto i ristagni idrici.

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.