Quando prelevi allo sportello del bancomat la carta può essere ritirata | Perché accade e cosa fare

Se lo sportello del bancomat trattiene la carta durante un prelievo e la considera ritirata, cosa cosa bisogna fare?

carta mangiata sportello ATM
Carta bancomat (Canva) – Inran.it

Una persona inserisce a carta nello sportello del bancomat, per effettuare un prelievo o per fare altri tipi di operazioni, e questo la trattiene, mangiandola. Vi è mai capitato? È un problema che c’è da sempre. Certo, anni fa, quando le carte non possedevano il chip, ma solo la banda magnetica, ciò accadeva più di frequente. Ma anche oggi, seppur con minore intensità, accade lo stesso.

Come mai succede questo guaio? Perché il bancomat decide di trattenere la carta? Lo fa per diverse cause, non sempre da imputare al malfunzionamento del macchinario. Quali sono queste cause?

  • Malfunzionamento tecnico dello sportello che fa inceppare le carte
  • Manomissione del bancomat
  • Errata digitazione del PIN per tre tentativi consecutivi
  • Carta smagnetizzata
  • Carta non ritirata entro 30 secondi dall’operazione

Cosa fare in caso di carta trattenuta dallo sportello del bancomat

carta bancomat trattenuta ATM
Prelievo di contanti allo sportello (Canva) – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E NON PERDERTI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM E TIK TOK

Se la banca è aperta, quando succede un inconveniente del genere, basta entrare nella filiale e richiedere la restituzione, presentando ovviamente un documento riconoscitivo. Ma se l’ATM trattiene la carta durante l’orario di chiusura? In tal caso, meglio provvedere al blocco della propria carta.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Non solo bonus ma anche conguaglio e spese extra: a fine anno arriva la botta, ecco per chi

Chiedendo il blocco della carta alla propria banca, se ne ottiene una nuova e con un nuovo codice. Quando la banca è chiusa e la carta è stata trattenuta dallo sportello ATM, meglio chiamare subito il numero verde per l’assistenza clienti, attivo 24 ore su 24.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Puoi comprare una casa senza mutuo e senza prestito | La soluzione alla portata di tutti

Bisognerà fornire le generalità per accertare di essere il proprietario del conto corrente e per procedere al blocco della carta. Al telefono, il servizio clienti darà istruzioni su come comportarsi per ricevere una nuova carta nel minor tempo possibile. In questi casi, è sempre bene non allontanarsi dal bancomat e monitorare eventuali operazioni sul proprio conto tramite l’App sul telefonino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Mangiare frutta secca a Natale è una tradizione ma ti sei mai chiesto perché? Scoprilo subito!

La maggior parte delle volte, la carta viene mangiata dallo sportello per via di un malfunzionamento, ma non solo, se il conto è in rosso, può succedere la stessa sorte. Perciò, se il conto è in negativo, si consiglia di non inserire la carta nel bancomat. Infine, prima di prelevare, meglio controllare sempre lo stato dello sportello, per individuare eventuali manomissioni, come fili esposti, microcamere, oppure pannelli appoggiati su tasti o monitor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.