Frittelle di baccalà: l’antipasto che non può mancare al cenone di Capodanno| La ricetta sprint

Ti basteranno pochissime mosse per portare in tavola delle buonissime frittelle di baccalà: la ricetta è facilissima!

frittelle baccalà
Frittelle di baccalà con salsa di accompagnamento (Canva) – Inran.it

A Capodanno le frittelle di baccalà non possono proprio mancare, sono l’antipasto del cenone per eccellenza. Soffici, golose e sfiziosissime, piacciono davvero a tutti, grandi e piccoli. Sono perfette come antipasto o da gustare durante l’aperitivo prima del cenone di Capodanno, magari accompagnate con un bel bicchiere di prosecco o di vino. Preparare le frittelle di baccalà è facilissimo e sono certa che, una volta che le avrai assaggiate, non vorrai più farne a meno. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per preparare questa golosità (le dosi sono per quattro persone):

  • 250 g di baccalà.
  • 1 bustina di lievito di birra in polvere.
  • Olio di semi per friggere q.b.
  • 250 g di patate.
  • 250 g di farina tipo “00”.
  • Sale q.b.
  • 1/2 bicchiere di latte.
  • 1/2 cucchiaino di zucchero.
  • Acqua q.b.

La ricetta perfetta per delle frittelle di baccalà da togliere il fiato: così buone che una tira l’altra

frittelle di baccalà procedimento
Un piatto con delle frittelle di baccalà (Canva) – Inran.it

Ti basteranno pochissime mosse e pochi minuti per realizzare le frittelle di baccalà più buone che tu abbia mai mangiato in vita tua. Una ricetta semplice della tradizione napoletana, ma che è apprezzata in tutt’Italia.

ANCHE QUESTA RICETTA POTREBBE PIACERTI: Menu economico per Capodanno: dall’antipasto al dolce spendi poco ma mangi da re

Non ti resta che metterti all’opera e prepararle subito. Naturalmente puoi prepararle non solo per Capodanno, ma ogni volta che vuoi. Scopri il procedimento completo e segui i seguenti passaggi:

  • La prima mossa da fare è quella di riempire una pentola con abbondante acqua e lessare le patate. Per vedere se sono cotte, infilza le patate con una forchetta, se sono morbide all’interno significa che sono pronte.
  • Poi scolale e raffreddale passandole sotto un getto di acqua fredda.
  • Elimina la buccia e schiacciale in un contenitore.
  • Aggiungi un po’ di sale e mescola.

ANCHE QUESTA RICETTA POTREBBE PIACERTI: Maionese aromatizzata per accompagnare gli antipasti a Natale | Ricetta facile e velocissima

  • Scalda il latte in un pentolino e versaci all’interno il lievito. Mescola per farlo sciogliere.
  • Nel recipiente con le patate unisci quindi il lievito sciolto, la farina e lo zucchero. Mescola bene fino ad ottenere un impasto morbido.
  • Copri con un panno umido e lascia a riposo per un paio di ore.
  • Cuoci il baccalà in una pentola con dell’acqua. Poi scola, taglia a pezzetti e tieni da parte.

ANCHE QUESTA RICETTA POTREBBE PIACERTI: È questo l’;antipasto di Capodanno più in voga del momento | Ti servono solo 3 ingredienti

  • Recupera l’impasto, bagnati le mani con dell’acqua e ricava dei pezzettini, al centro di ogni frittella metti un pezzetto di baccalà. Forma una pallina con le mani. Continua così finché non avrai esaurito tutti gli ingredienti.
  • Adesso, versa abbondante olio in una pentola e scaldalo.
  • Cuoci le zeppole un po’ alla volta finché non saranno belle dorate.
  • A mano a mano che sono pronte, sistemale su un vassoio con della carta assorbente da cucina.
  • Aggiungi un po’ di sale e servi ancora calde.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Come hai potuto vedere è facilissimo preparare delle ottime frittelle di baccalà, una volta che le avrai assaggiate ti innamorerai e vorrai farle ogni giorno.

Buon appetito!

Aurora De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.