Scommetto che non sai com’è nata la Befana: la storia di questa tradizione ti stupirà

Che significato ha la Befana? La tradizione dell’anziana donna a cavallo della scopa con i dolciumi è tutta italiana e ha un significato

storia tradizione epifania
Calza della Befana – Canva – Inran.it

La storia della Befana ha origini antichissime e racconta dell’anziana donna sulla scopa magica che regala dolciumi ai bambini buoni. Si tratta di una tradizione profondamente italiana che è legata sia al cristianesimo sia ai riti pagani ma che assume per tutti un significato benefico. La befana rappresenta una figura folcloristica legata alle festività natalizie, l’ultima tra queste e si celebra il 6 Gennaio. Befana deriva dal termine Epifania che significa “manifestazione della Divinità in forma visibile”. Questa tradizione ha molto valore in Italia e meno all’estero.

Che storia c’è dietro la tradizione della Befana

tradizione befana
6 Gennaio: Befana – Canva – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

L’origine di questa festa è connessa ai riti pagani del X e VI secolo a.C e legata ai cicli stagionali e all’agricoltura. Con l’anno nuovo infatti erano numerosi i riti propiziatori legati al raccolto e alla crescita delle piante. Anche gli antichi Romani associavano al loro calendario questa festività in occasione del solstizio invernale e la ricorrenza del Sol Invictus in cui si celebrava la morte e la rinascita della natura attraverso Madre Natura.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Se non vedi più i canali sulla TV la devi sintonizzare: come fare in poche mosse e senza complicazioni

Secondo i Romani, in questo periodo volavano sui campi delle figure femminili che propiziavano la fertilità dei futuri raccolti, nel mito della figura “volante”. Quando venne istituita la Chiesa la Befana rappresentò per diverso tempo una strega e venne quindi condannata.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Il principe Andrea cacciato da palazzo: re Carlo stavolta l’ha fatto davvero e ha dato tutto a lei

La tradizione delle Befana si lega inevitabilmente anche alla nascita di Gesù. Una leggenda cristiana vede l’anziana donna protagonista del viaggio dei Re Magi che le avevano chiesto informazioni sul luogo in cui avrebbero incontrato la capanna di Betlemme. La donna si rifiutò di dare informazioni ma poi si pentì di non aver seguito i Re Magi.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Whatsapp: a breve non potrai più usarlo come prima | Attenzione

Da quel momento, gira il mondo in cerca di perdono, regalando ai bambini buoni dolci e leccornie. In alcune versioni, l’anziana donna è un’amica di Babbo Natale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.