I migliori cibi per combattere l’influenza | Buoni, sani e incomparabili

Le indicazioni su quelli che sono i migliori cibi per combattere l’influenza e che ci faranno stare sempre bene ed in grande forma. Non dovrebbero mai mancare.

Diversi alimenti sani e naturali contro i malanni di stagione
Diversi alimenti sani e naturali contro i malanni di stagione (Foto Canva – Inran.it)

Migliori cibi per combattere l’influenza, quali sono? Tra l’autunno e l’inverno faremmo sempre bene a procedere con un po’ di sana prevenzione allo scopo di non ammalarci. Perché in caso contrario dovremmo fare i conti con i classici malanni di stagione. Tra mal di gola, raffreddore e febbre passeremmo dei giorni e delle notti per nulla piacevoli.

Possiamo evitare tutto questo coprendoci per bene ogni volta che usciamo, con cappotti ma anche con sciarpe e cappelli. Inoltre è fondamentale anche evitare gli sbalzi di temperatura tra il riscaldamento interno e le temperature più basse poste all’esterno. E poi occorre sempre lavarsi le mani e fare attenzione ai luoghi affollati. Ma possiamo anche assumere quelli che sono i migliori cibi per combattere l’influenza.

Ma quali sono i migliori cibi per combattere l’influenza? Ce ne sono diversi, tutti dotati anzitutto di vitamina C, che è la componente fondamentale che serve al sistema immunitario per rinforzarsi e per tenere alla larga qualsiasi inconveniente. Ma questi alimenti sani e naturali riescono anche a darci tante altre sostanze molto preziose e non dovremmo mai farne a meno.

Migliori cibi per combattere l’influenza, quali sono

La scritta Vitamina C in inglese
La scritta Vitamina C in inglese (Foto Canva – Inran.it)

Riusciremo ad avere anche altre vitamine, proteine e minerali di vario tipo. Facciamo trovare sempre quanto segue sulle nostre tavole:

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Dolori muscolari: cosa sono, come riconoscerli e le cure da fare per stare meglio

  • brodo di pollo;
  • arance;
  • mandarini;
  • cachi;
  • carote;
  • zucca;
  • patate;
  • spinaci;
  • carciofi;
  • broccoli;
  • cavolfiori;
  • mandorle;
  • nocciole;
  • olio extravergine d’oliva.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Alzheimer: come prevenirlo partendo dalle nostre abitudini quotidiane

È preziosa anche la carne rossa, che fornisce molte proteine. E che comprende quella di agnello, di manzo, quella bovina ed anche quella di maiale.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO CONTENUTO: Mal di stomaco dopo e abbuffate delle feste: cosa fare per sentirti subito molto meglio

Va comunque assunta per massimo una volta alla settimana, allo scopo di non incorrere in delle possibili conseguenze sulla salute.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Il top è comunque rappresentato dal brodo di pollo. Si tratta di un rimedio conosciuto da almeno mille anni contro il raffreddore e contro i malanni della stagione fredda. Ed è anche un alimento povero di calorie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.