Quale rossetto 💄 scegliere per essere sempre al top | Qualche trucco di bellezza per te

Il rossetto è l’arma di seduzione per eccellenza: proprio per questo motivo, è importante metterlo al meglio e scegliere il colore che fa di più al caso nostro 

Rossetto, come metterlo correttamente
Rossetto come metterlo bene (canva) – Inran.it

Non c’è niente da fare: esistono tanti tipi di make up per ogni punto del nostro viso, ma alla fine è e rimarrà per sempre il rossetto il punto forte. Infatti, cambia completamente il nostro viso quando diamo quel tocco di colore alle labbra. Che si amate, lucido o cremoso, ogni tipo riesce a rendere giustizia alla nostra bocca.

Soprattutto quando riusciamo a scegliere il colore che sta meglio alla nostra carnagione. Proprio negli ultimi anni, è diventato molto importante riuscire ad abbinarli: fino a qualche decennio fa, sembrava praticamente che un rossetto valesse uguale a qualunque altro. Invece, scegliere il colore giusto è davvero molto importante per non rovinare il nostro make-up.

Il rossetto: come metterlo in modo corretto?

Come si mette il rossetto?
Rossetto come metterlo al meglio (canva) – Inran.it

Per alcune tipologie di rossetto basta usare i polpastrelli, in altri casi invece dobbiamo servirci di un pennellino o di un correttore. Per altri ancora invece possiamo utilizzare semplicemente lo stick del rossetto. Per applicarli in base al finish o semplicemente per ottenere l’effetto che vogliamo, basta seguire la forma delle labbra ricreando uno stile più naturale.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Pelle a buccia di arancia: come eliminarla per sempre | Trucco da non perdere

Il rossetto matte oppure quello opaco, forse sono i più scelti perché consentono molte tipologie di applicazioni, ricreando effetti diversi. In base a quanto è duro il rossetto, sarà più facile applicarlo direttamente sulle labbra senza ricorrere all’aiuto del pennellino. Se invece vogliamo applicarlo direttamente dallo stick, dobbiamo metterlo appena completato il trucco ma prima della cipria.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Ora basta con le doppie punte | Il trucco facile, veloce ed economico per risolvere

Il motivo? Molto semplice. Così facendo, in caso di sbavature oppure di imprecisioni, potrai correggere eventuali errori con un po’ di correttore oppure con l’utilizzo di un pennellino. Invece un trucco che possiamo svelarvi per mettere il rossetto opaco più facilmente, è quello di delineare le labbra con una matita dello stesso e identico colore. Alla fine applichiamo il rossetto, in modo da avere una linea che ci guidi per non rischiare di uscire fuori dai bordi o fare errori. Alla fine, eviterai che il rossetto possa insinuarsi tra le pieghetta delle labbra, soprattutto se non hai un contorno ben definito in modo naturale.

Potrebbe interessarti anche questo contenuto: Come avere sempre delle mani morbide: prova questo scrub e vedrai che risultati

Se invece vuoi un effetto molto definito e preciso, basta applicare il nostro rossetto matte direttamente con un pennellino labbra. In questo modo avrai più controllo sulla forma e sarà certamente più difficile sbagliare oppure creare molte sbavature. Basterà prelevare il prodotto con il pennellino, delineando i bordi e poi riempendo il centro. Un altro modo è quello di applicarlo al centro delle labbra direttamente dallo stick per poi spostarci sui bordi, creando così il disegno che preferiamo.
Se al contrario non vuoi un effetto definito ma grafico perché sei di fretta, oppure non hai intenzione di utilizzare rossetti colorati ma non hai intenzione di avere un colore vistoso sulle labbra, basta prelevare un po’ di rossetto con il polpastrello e poi sfumarlo sulle labbra. Questo è un trucchetto che sicuramente stavate cercando, perché in quanti ci ritroviamo spesso in questa situazione?

Consigli per il rossetto cremoso?

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK
Passiamo al rossetto cremoso, che forse è quello più amato perché è il più semplice da stendere. Purtroppo, però, è quello meno duraturo. Ci sono varie tecniche per ottenere un effetto labbra rimpolpate e definite, ma ci sono anche dei metodi per trasformarlo praticamente in un rossetto opaco. Il primo, anche quello più semplice, è quello di applicarlo direttamente dallo stick riempiendo le labbra di colore. Prima magari puoi applicare la matita labbra usandola come guida, proprio come vi abbiamo suggerito nei casi precedenti.
Se invece hai intenzione di ottenere un effetto molto preciso dosando bene il colore, puoi applicarlo con un pennellino. In questo modo potrai lavorare bene il prodotto.
Invece, per un effetto molto naturale, puoi stendere il prodotto con le dita sfumandolo e dosando il colore a tuo piacimento, per ottenere un effetto molto più naturale ma soprattutto più intenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.