Mai mettere queste piante in giardino se non vuoi avere un sacco di problemi: attenzione

Occhio a quali piante in giardino hai messo o metterai. Ce ne sono alcune che vanno assolutamente evitate oppure saranno guai grossi.

Delle foglie secche in giardino
Delle foglie secche in giardino (Foto Canva – Inran.it)

Piante in giardino, senza non sarebbe la stessa cosa. Una siepe, dei fiori, qualche albero sanno dare tutti un effetto scenografico non da poco. Inoltre abbiamo in ritorno anche dei frutti, proprio nei casi degli alberi. In tutte le stagioni dalla terra possiamo ricevere qualcosa.

Per esempio tra le piante in giardino che non dovrebbero mai mancare ci sono l’albero di limoni e quello dai cui rami raccogliere arance o mandarini. Però è necessario sapersene prendere cura, potarli quando serve ed intervenire in caso di infestazioni da parte dei parassiti.

Attenzione però anche ad un altro aspetto. Non tutte le piante in giardino possono essere portatrici di buoni frutti. Ce ne sono alcune capaci di arrecarci problemi e disagi. Quali sono quelle che si consiglia di non sistemare nei propri spazi verdi?

Piante in giardino, quelle particolari che è meglio non piantare

Delle foglie su di un albero in giardino
Delle foglie su di un albero in giardino (Foto Canva – Inran.it)

Pur essendo bellissime, alcune tra queste richiedono aree ben più ampie di un semplice giardino. Oltre che una cura ben più approfondita. Di quali si tratta? Delle seguenti:

  • acero d’argento;
  • quercia rossa;
  • gelso;
  • pioppi neri;
  • pero Bradford.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Le lumache stanno rovinando le tue piante: come allontanarle in pochissimi step

Quali sono i motivi del perché sarebbe meglio non sistemare nessuno di questi alberi nei nostri giardini? Ce ne sono diversi. Per esempio le loro foglie e le loro ghiande. Nel caso della quercia rossa, quando queste cadono al suolo, sono alquanto difficili da ripulire.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Non gettare via questi oggetti ed usali per le tue piante: non immagini che risultato eccezionale

L’acero d’argento invece è molto delicato e potrebbe subire dei danni dalle intemperie in inverno. Inoltre le sue radici possono provocare dei problemi a suoli sia in terra che in cemento. Ed il gelso? I suoi frutti provocano macchie difficili da togliere, specialmente sui tessuti. E rovinano tutti gli spazi circostanzi.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Come capire se le radici delle tue piante stanno marcendo e cosa fare per risolvere il problema

Come se non bastasse, gli stessi richiamano stormi di uccelli e quindi aumenta anche la probabilità di imbattersi nel loro guano. E le radici di quest’albero sono alquanto distruttive.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Con i pioppi neri si ha a che fare con dei residui del loro legno debole e con i semi rilasciati in primavera, che aderiscono a tutto. Per finire ecco il pero Bradford, che pure rilascia una quantità di rami e rametti spropositata, sempre per via di un legno non particolarmente resistente. Ma il peggio arriva dalle sue piantine dotate di spine e da un odore per nulla gradevole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.