Le lumache stanno rovinando le tue piante: come allontanarle in pochissimi step

Le lumache si cibano di foglie e sono un problema per le piante, ma ci sono alcuni rimedi per allontanare queste creature.

rimedio naturale allontanare lumache
Chioccola sulla foglia (Canva) – Inran.it

Le lumache e le chiocciole rappresentano un pericolo per il nostro verde e per le piante. Queste si cibano di foglie e il loro passaggio è tempestato di buchi, bruciature e piante distrutte. Cibandosi delle foglie e assorbendo la linfa vitale delle piante, le condannano a morte, per questo motivo è importante allontanarle in modo semplice.

Si può puntare su esche o su repellenti chimici, ma questi non sono la soluzione migliore, perché potrebbero danneggiare l’ambiente, gli insetti impollinatori e noi stessi. Senza contare che è sempre brutto uccidere delle povere creature. C’è un rimedio ancora più facile per sbarazzarsi di questi molluschi, del tutto innocuo.

Come allontanare le lumache dalle piante in modo semplice e naturale

piante repellenti insetti parassiti
Colombina Aquilegia (Canva) – Inran.it

Esistono delle piante repellenti per molluschi e insetti, capaci di svolgere questo arduo compito e, allo stesso tempo, di abbellire i nostri spazi esterni. Basta coltivare alcune specie di piante per avere ottimi risultati. Queste varietà scoraggiano le lumache e le chiocciole dalle invasioni, poiché risultato indigeste o interferiscono con il loro sistema nervoso.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Conosci il limone rosso? È una pianta eccezionale, facilissima da coltivare e dal profumo inebriante

piante repellenti chiocciole
Euforbia del legno (Canva) – Inran.it

Ad esempio, la colombina Aquilegia è una pianta molto valida da questo punto di vista. Questa specie porta il nome di due volatili, la colomba e l’aquila, per via della colorazione dei fiori, dotati di ricche sfumature (viola, marroni, rosso, rosa, bianco) e dalla forma particolarissima. Sono fiori colorati e bellissimi.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Talea di rosa: il sistema per farla in poche mosse e senza il rischio di sbagliare

Altrimenti, possiamo coltivare la scala di Giacobbe, altra pianta bellissima che le lumache non riescono a masticare, per via della conformazione delle foglie, fatte a scala, e che non offrono appigli. Inoltre, è una pianta molto resistete alle intemperie, dai fiori colorati di viola, blu e lavanda.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

evitare invasione lumache
Nepitella (Canva) – Inran.it

L’euforbia del legno contiene una linfa lattiginosa tossica per gli animali, perciò molluschi e insetti ne stanno alla larga. Il sapore è amaro e il profumo aspro scaccia via i parassiti. Anche la felce è ottima per lo scopo, tanto da scacciare via tutti gli insetti e per decorare giardini e terrazzi.

DAI UN’OCCHIATA A QUESTO CONTENUTO → Piante in giardino: sai davvero come e dove metterle? Attenzione a questo retroscena

Infine, troviamo la Nepitella, bellissima pianta dal forte odore di mentuccia, un’erba dall’effetto coprente che forma un bellissimo tappeto verde, di solito utilizzata per coprire pareti, aiuole e muretti. Basta coltivare una di queste piante per risolvere un problema serio come quello dell’invasione delle lumache. Non resta che provare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.