Mozzarella in carrozza croccante e super filante | Ricetta facile e veloce

Come preparare una croccante e filante mozzarella in carrozza, la ricetta veloce e super facile che rivela ogni segreto di questo piatto.

preparazione mozzarelle in carrozza
Mozzarelle in carrozza (Canva) – Inran.it

Preparare una squisita mozzarella in carrozza non è difficile, se si seguono i consigli di uno chef partenopeo. Questa ricetta, così diffusa in tutta Italia, è davvero sfiziosa, nata tanti anni fa come riciclo di alimenti di avanzo. Le mozzarelle in carrozza, infatti, non sono altro che fagotti fragranti e croccanti esternamente, con un interno cremoso.

All’interno del fagotto fritto, si possono aggiungere anche altri ingredienti, come pomodori secchi, basilico, pepe nero, acciughe e molto altro. Quali sono i passaggi fondamentali per peparare questo sfizioso piatto in breve tempo? Seguiamo i consigli dello chef: la ricetta per 24 pezzi.

La ricetta della mozzarella in carrozza: cottura di pochi minuti

cucinare mozzarelle carrozza
Mozzarella di bufala (Canva) – Inran.it

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Prima di tutto, gli ingredienti che ci serviranno sono:

  • Farina 00 – 100
  • Mozzarella di bufala – 500 g
  • Pane bianco in cassetta – 60
  • Sale
  • Pangrattato – 300 g
  • Uova – 5
  • Olio di semi di girasole per friggere

Preparare le mozzarelle in carrozza non è difficile, si inizia tagliando la mozzarella di bufala in fettine spesse circa 1 cm. Queste poi si dispongono su un vassoio foderato con carta assorbente, e poi si copre il tutto con altra carta assorbente. Si pressa con le mani per tamponare le fette di mozzarella. Dunque, si passa a farcire con il pane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Insalata confezionata in busta: mangiarla è sicuro? Il retroscena che non tutti conoscono

Si prendono le fette di pane in cassetta, si sistemano le fette di mozzarella sopra il ogni fetta di pane, si sparge un poco di sale e si copre con un’altra fetta di pane. Si pressa il sandwich con le mani, premendo delicatamente, e si taglia la crosta esterna, dopodiché si taglia in diagonale ogni quadrato, creando dei triangoli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Buonissimi questi bocconcini di formaggio filante: li cuoci al forno e la ricetta è velocissima

Ora si passa alla panatura, si rompono le 5 uova in una pirofila e si sbattono con la frusta. In altre due pirofile si mettono il pangrattato e nell’altra la farina setacciata. Ogni fetta di pane farcita la si passa prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato. Si uniforma la panatura e si trasferiscono le fette su un vassoio con carta da forno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Semifreddo al torrone: la ricetta anti-spreco che ti conquisterà al primo assaggio

Bisogna lasciare il vassoio in frigo per mezz’ora, in modo che le mozzarelle possano rassodare, dunque si passa alla seconda panatura. Si intingono nuovamente nell’uovo e poi nel pangrattato. Si fanno rassordare per altri 30 minuti in frigo, nel frattempo, si fa bollire l’olio a 180 gradi in tegame, si tirano fuori le mozzarelle dal frigo e si friggono per un paio di minuti, girandole di tanto in tanto. Una volta dorate, si mettono sul vassoio per far scolare l’olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.