Per una casa super profumata, fai fiorire la tua sansevieria: il trucco per farlo in pochi step

Se desiderate avere una casa piacevolmente profumata vi basterà far fiorire la vostra favolosa Sansevieria, con questo trucco riuscirci sarà un gioco da ragazzi.

Sanseviera trucco per profumare casa
Sansevieria sul tavolo in salotto (Download da Canva) -Inran.it

La pianta Sansevieria si coltiva con molta facilità poiché è davvero resistente, proprio per questo motivo moltissime persone amano tenerla in casa per dare un tocco in più all’arredamento e rendere l’ambiente più accogliente.

Si tratta però di una pianta che difficilmente fiorisce, capita infatti di tenerla in casa per anni senza mai vedere i suoi splendidi fiori. Per farla fiorire è indispensabile sapere bene come prendersene cura, ci sono alcuni accorgimenti che di certo non possono essere sottovalutati per ottenere il risultato desiderato.

Chi riesce a far fiorire la Sansevieria non solo ha la possibilità di ammirare i suoi bellissimi fiori, ma avrà anche una casa super profumata, con un infallibile trucco anche voi potrete far fiorire questa splendida pianta. Di seguito vi sveliamo quindi cosa fare per riuscirci, il risultato finale vi lascerà a bocca aperta.

Ecco come far fiore la Sansevieria per avere una casa super profumata, il risultato vi stupirà

Trucco per far fiorire Sansevieria
Sansevieria (Download da Canva) -Inran.it

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Sansevieria con foglie affollate: alcuni consigli per tenerla al sicuro

Non tutti sanno che la Sansevieria è in grado di assorbire in modo incredibile l’umidità in eccesso, assorbe anche le tossine spesso presenti in vari prodotti utilizzati per la cura personale. Posizionandola in bagno, quindi, apporterà notevoli benefici alla vostra salute e al vostro organismo.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Sansevieria, ecco quando può fiorire e cosa bisogna fare

Per durare nel tempo e crescere forte e in ottima salute questa pianta ha bisogno di alcune specifiche cure, una di questa è la luce. Quest’ultima gioca infatti un ruolo fondamentale nella cura della Sansevieria, essendo molto resistente è in grado di sopportare qualsiasi condizione di luce, però quella che ama di più è senza dubbio l’ombra.  I raggi diretti del sole potrebbero danneggiare notevolmente le sue foglie, questo la farebbe di conseguenza apparire meno bella. Mettete quindi la pianta esposta alla luce solare indiretta, vicino ad una finestra, in questo modo crescerà in perfetta salute.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Pianta sansevieria perfetta per decorare casa: ecco come farla fiorire

Un altro trucco per farla crescere perfettamente sana e forte è rappresentato dall’acqua, per non rischiare di danneggiarla non bisogna mai annaffiarla in modo eccessivo. Vi basterà annaffiarla una volta a settimana, prima di farlo controllate però l’umidità del terriccio, è necessario che questo sia asciutto per innaffiare di nuovo. Le irrigazioni quindi non devono essere troppo frequenti ma nemmeno rare. Anche se la pianta resiste a lunghi periodi di siccità il suo aspetto ne risente e appare meno attraente.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

La Sansevieria non ha bisogno di fertilizzante, se però volete assicurare tutti i nutrienti di cui necessita potete aggiungere nel terriccio una volta al mese acqua con bucce di patata o gusci d’uovo, questi sono ricchi di calcio. Con queste piccole ma fondamentali accortezze è molto probabile che la vostra splendida pianta possa fiorire. Quando questo accadrà tutta la casa sarà super profumata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.