Il WC 🚽 è pieno di macchie nere: ti svelo come pulirlo in poche mosse e senza stress

Quali sono le soluzioni efficaci che ci permetteranno di ripulire al meglio il WC con macchie nere al suo interno. Spariranno in un attimo.

Una tazza del WC sporca
Una tazza del WC sporca (Foto Canva – Inran.it)

WC con macchie nere, perché sorgono e come pulirle? Questa cosa può decisamente rovinare l’umore. Avere quello che è il servizio principale di casa e che utilizziamo ogni giorno così ridotto è decisamente un qualcosa di brutto. E del resto è sempre così quando c’è dello sporco ostinato.

Avere un WC con macchie nere è indice anche di qualcosa che evidentemente non va come dovrebbe, in fatto di igiene. Occorre ristabilire la piena sicurezza e debellare la carica batterica alla quale fare risalire quanto successo. Fermo restando che la causa potrebbe essere ascrivibile anche ad una presenza di calcare in eccesso.

Il persistere di questa patina si rafforza con il passare del tempo, ed avere un WC con macchie nere finisce con il diventare una problematica cronica. Che si risolverà solamente con un pronto intervento. Non bisogna sottovalutare poi anche il possibile manifestarsi di funghi e di muffa.

WC con macchie nere, i metodi per pulire tutto

Una persona che sta pulendo la tazza del WC sporca
Una persona che sta pulendo la tazza del WC sporca (Foto Canva – Inran.it)

Di metodi per restituire le condizioni adeguate alla tazza del bagno ce ne sono diversi. Come ad esempio utilizzare della semplice acqua saponata od un anticalcare.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Attenzione a questa spia luminosa: se si accende sulla lavastoviglie devi fare subito qualcosa

E non mancano anche le soluzioni fai da te che fanno ad esempio ricorso ad aceto bianco da diluire in dell’acqua. E poi ci sono detergenti delicati, da applicare con dell’acqua calda.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Se hai un bollitore in casa non hai idea in quanti modi geniali puoi usarlo | Trucchi da provare

Facciamo agire per qualche minuto e quindi risciacquiamo. Questi interventi dovrebbero essere sufficienti per ripulire il fondo del water.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Il trucco geniale per scegliere i tappeti migliori per casa tua | Ti basterà un solo sguardo

Altri strumenti che possono tornarci utili, oltre alle spugnette, sono le spazzole, che agevoleranno il nostro lavoro di dare una passata energica per rimuovere le macchie.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Un altro rimedio: mescolare il bicarbonato di sodio – va bene mezzo cucchiaio – con la metà di un limone ed utilizzare lo stesso per strofinare la superficie del WC. O ancora, possiamo utilizzare mezzo litro di acqua con due cucchiai di candeggina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.