Il burro di mango è una vera arma segreta di bellezza: come usarlo al meglio

Il mango si è dimostrato efficace nel lenire la pelle irritata e nel ridurre i sintomi di eczema e psoriasi. Il mango viene ora utilizzato in burri, creme e balsami per le labbra.

Benefici del burro di mango
Mango (Canva) Inran.it

Il seme del mango è la fonte primaria di nutrienti necessari per la pelle. Quando il contenuto dei semi viene estratto per formare un burro cremoso, può essere usato sulla pelle e sui capelli per aggiungere idratazione e lucentezza.

Sapevate che il mango veniva tradizionalmente utilizzato come parte di medicinali per accelerare il processo di guarigione delle ferite? Alla fine si è scoperto che il mango può anche contribuire in modo significativo alla salute della pelle. Il burro di mango è ciò che il nome stesso suggerisce: è un grasso derivato dai semi di mango. È noto anche come burro di semi di mango. Di solito ha una forma semi-solida quando viene conservato a basse temperature, ma di solito si scioglie quando entra in contatto con la pelle.

Burro di mango: tutti i benefici per il corpo

Mango benefici
Mango verde (Canva) Inran.it

Possiede eccellenti proprietà idratanti che contribuiscono a nutrire la pelle e a mantenerla sana. Il burro di mango è ricco di antiossidanti e funziona come emolliente per ammorbidire la pelle. Questo lo rende un ottimo ingrediente per la pelle. Il burro di mango è efficace per prevenire l’infiammazione e il prurito causati dalla pelle secca. È un’ottima fonte di trigliceridi (una forma di glicerina).

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Si tratta di acidi grassi che agiscono come emollienti per ammorbidire la pelle ed evitare che si senta secca e pruriginosa. Contiene anche vitamina C, che è benefica per la pelle in molti modi.

LEGGI ANCHE: Mai metterti questi vestiti quando vai a dormire | In molti sbagliano: fai attenzione

Protegge dai raggi UV

Il burro di mango, a contatto con l’ossigeno, produce acido salicilico. L’acido salicilico è un eccellente esfoliante che agisce ammorbidendo una specifica proteina della pelle chiamata cheratina. Questo aiuta a rimuovere lo strato superiore della pelle che è diventato squamoso, pruriginoso e secco.

LEGGI ANCHE: Se vuoi dormire bene, devi tenere presente questi piccolissimi consigli | Miglioramenti enormi

È anche ampiamente utilizzato per trattare i sintomi di eczema, psoriasi e altre condizioni di pelle secca.

Previene lo sviluppo delle rughe

Secondo alcuni studi, il burro di mango contiene antiossidanti come la vitamina C che combattono i radicali liberi nella pelle. Burro di mango contro burro di karité: il burro di karité viene estratto dalla noce degli alberi di karité. Viene utilizzato in vari prodotti per la pelle e i capelli. Contiene vitamine A, E e F che contribuiscono alla salute di pelle e capelli. Viene utilizzato per idratare e ringiovanire la pelle.

Ecco le principali differenze tra il burro di mango e il burro di karité. È difficile stabilire quale sia il migliore e dipende principalmente dal tipo di pelle e dalle preferenze personali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.