Hai mai pulito questa parte del tuo smatphone? Dovresti farlo subito perché è piena di germi e batteri

Molti germi e virus, come il coronavirus, possono vivere sui telefoni e sulla tecnologia. Ecco come pulire correttamente lo smartphone.

Pulire telefono
Telefono (Canva) Inran.it

Un recente studio della società di ricerca dscout ha rilevato che gli utenti medi toccano i loro telefoni 2.617 volte al giorno, numero che sale a 5.427 per gli utenti più assidui. Toccando il telefono, il viso e le superfici, tra cui piani di lavoro, tastiere e altro, è probabile che si diffondano germi.

Alcuni germi e virus, tra cui il coronavirus, possono rimanere sulle superfici da poche ore a diversi giorni o più, a seconda del materiale della superficie e delle condizioni ambientali. Ecco perché imparare a pulire il telefono è importante quanto imparare a lavarsi le mani.

Il modo migliore per pulire lo smartphone: addio germi

Pulire telefono
Smartphone (Canva) Inran.it

A differenza del lavaggio delle mani, non è possibile utilizzare acqua e sapone per pulire il telefono. La maggior parte dei produttori di telefoni, come Apple e Samsung, ha modificato le raccomandazioni includendo l’uso di salviette detergenti o disinfettanti a base di alcol. Seguite questi 4 passaggi per pulire al meglio il vostro telefono. (Questo procedimento può essere utilizzato anche per la pulizia dei tablet).

Spegnere e scollegare il telefono e procedere così:

LEGGI ANCHE: Mai metterti questi vestiti quando vai a dormire | In molti sbagliano: fai attenzione

  • Lavarsi accuratamente le mani con acqua e sapone; strofinare per almeno 20 secondi.
  • Pulite delicatamente l’esterno del telefono, compreso lo schermo, con un panno antibatterico. In alternativa, spruzzate un panno morbido con un detergente disinfettante a base di alcol contenente il 70% di isopropile e usatelo per pulire il telefono. (La percentuale del 70% di alcol è importante: è una concentrazione sufficiente per uccidere i germi presenti sulla superficie del telefono).
  • Evitate di far penetrare l’umidità nelle porte.
  • Prima di pulire qualsiasi dispositivo, assicuratevi di controllare le istruzioni del produttore per mantenerlo pulito.

Il modo migliore per pulire le custodie e gli accessori del telefono

Non sono solo le superfici del telefono a sporcarsi: anche la custodia e gli accessori come le cuffie raccolgono germi. Per gli accessori si possono seguire le stesse istruzioni di pulizia del telefono. Lavatevi le mani, quindi utilizzate una salvietta disinfettante o un panno spruzzato con un detergente a base di alcol. Se il produttore lo raccomanda, pulite le custodie rigide con acqua calda e sapone, lavandole per almeno 20 secondi. Già che ci siete, pulite anche i cavi che usate. (Fare clic per un elenco di disinfettanti domestici raccomandati dal CDC).

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Inoltre, è possibile investire in accessori antibatterici con protezione antimicrobica incorporata. Ad esempio, le protezioni per lo schermo in vetro con ioni d’argento incorporati sono progettate per uccidere quasi tutti i batteri che possono accumularsi sullo schermo.

Come regola generale, pulite il telefono e gli accessori una volta al giorno, ma va bene anche disinfettare gli oggetti più spesso. Stabilite una vostra routine, ad esempio pulitelo quando vi lavate le mani, soprattutto dopo essere tornati a casa dopo aver trascorso del tempo all’aperto.

LEGGI ANCHE: Se vuoi dormire bene, devi tenere presente questi piccolissimi consigli | Miglioramenti enormi

  • Staccare la spina e spegnere il telefono per prima cosa.
  • Usate salviette disinfettanti con alcol isopropilico al 70% o uno spray disinfettante simile, spruzzato su un panno in microfibra pulito.
  • Spruzzare i detergenti su un panno morbido, non direttamente sul telefono.
  • Se il panno o la salvietta sono troppo bagnati, strizzarli prima dell’uso.
  • Per lavare la custodia del telefono, utilizzare acqua e sapone o salviette/spray disinfettanti, in base al materiale di cui è fatta e alle istruzioni del produttore.
  • Pulire la tecnologia almeno una volta al giorno.
  • Non usare un tovagliolo di carta per pulire lo schermo.

Per mantenere il cellulare il più possibile libero da germi bastano pochi minuti al giorno, ma c’è un altro passo da fare per proteggere il vostro apparecchio. Tenete per voi il telefono, il tablet, gli auricolari e gli altri accessori; non lasciate che altri li prendano o li usino. Con un po’ di attenzione, buone abitudini di pulizia e l’aiuto di alcuni accessori antimicrobici ad alta tecnologia, potete limitare in modo significativo la diffusione di germi dai vostri dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.