Se hai sempre sonno e ti senti stanco potrebbe essere un sintomo da non sottovalutare

Se ti senti sempre stanco e hai sonno anche di giorno indaga su questa continua sensazione perché potrebbe essere un sintomo da non sottovalutare.

Sonnolenza e stanchezza
Uomo assonnato sbadiglia in ufficio (Download da Adobe Stock) -Inran.it

Spesso quando si avverte sonnolenza diurna si avverte anche una pesantezza agli occhi. In alcuni casi può addirittura succedere di addormentarsi sul posto di lavoro o sui banchi di scuola. Ti è mai capitato?

A causa del sonno le palpebre diventano pesanti e si avverte inevitabilmente stanchezza a livello fisico e questo può compromettere le normali attività quotidiane. Si tratta di un problema chiamato ‘eccessiva sonnolenza diurna’. All’inizio si tende a sottovalutare la cosa, ma con il passare del tempo può diventare un campanello d’allarme perché potrebbe essere il sintomo di altre patologie.

Se anche tu hai sempre sonno e sei spesso stanco cerca di vederci più chiaro perché potrebbe trattarsi di un sintomo che è meglio non sottovalutare. Vuoi saperne di più? Nei paragrafi successivi ti spieghiamo come potrebbe causare questa costante sonnolenza diurna.

Ecco un sintomo da non sottovalutare se hai sempre sonno e sei molto stanco di giorno

Sintomi sonnolenza e stanchezza
Donna con pesantezza agli occhi (Download da Adobe Stock) -Inran.it

La sonnolenza diurna può essere causata da problemi come ansia e depressione, dall’apnea notturna, da un’eccessiva privazione del sonno e da altre cause psicologiche o fisiche. Alcuni fastidi possono disturbarti il sonno senza che tu te ne accorga, tra questi: bruxismo, gastrite, anemia, insufficienza renale.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Paralisi del sonno: come si manifesta, perché avviene e quando devi preoccuparti

Possono provocare sonnolenza anche l’artrite, la celiachia, l’anemia, il morbo di Parkinson, la sindrome da affaticamento cronico, la demenza, i disturbi del ritmo cardiaco e altro ancora. Spesso sono anche i disturbi psicologici a causare stanchezza e sonnolenza. Moltissimi pazienti con gravi disturbi mentali infatti fanno spesso i conti con l’insonnia e l’ipersonnia.

CONTENUTI CHE POTREBBERO PIACERTI: Se non riesci a prendere sonno potresti soffrire di ansia notturna: cos’è e cosa fare per stare meglio

A volte si commette l’errore di pensare che si ha bisogno di dormire di più e meglio quando si avverte una costante sensazione di sonno, non sempre però questo basta. In alcuni casi infatti questo sintomo potrebbe rivelarsi qualcosa di più serio e grave.

Se il disturbo è sporadico solitamente non nasconde altre patologie. Ma se questo è perenne al punto da compromettere le normali attività quotidiane allora non deve essere sottovalutato. In questo caso è sempre bene rivolgersi al proprio medico, dopo avergli elencato tutti i sintomi che avvertite sarà lui a consigliarvi cosa è meglio fare per capire come combattere sonnolenza e stanchezza. Se stai assumendo dei farmaci parlane con il medico perché in alcuni casi la sonnolenza può dipendere anche dai medicinali.

SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAMTELEGRAM E TIK TOK

La sonnolenza diurna, specie e associata anche altri disturbi, dunque potrebbe nascondere altri sintomi da non sottovalutare. Se per lunghi periodi vi sentite eccessivamente stanchi e avete sempre sonno chiedetevi sempre se è normale o se si tratta di un campanello d’allarme per il quale bisogna intervenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.