Smartphone: attenzione a questo aspetto molto pericoloso | Cosa succede al tuo corpo se lo usi così

Anche gli smartphone hanno effetti negativi sul nostro corpo, la colpa è delle onde elettromagnetiche: cosa bisogna sapere?

telefonino effetti negativi salute
Ragazzo al telefono (Canva) – Inran.it

Dei telefonini non se ne può fare a meno. Ormai, in questa piccola scatoletta elettronica, è contenuta la nostra intera vita. Li utilizziamo quotidianamente, non ce ne stacchiamo mai, li consultiamo per ore e ore al giorno, e ciò può comportare non solo problemi psicologici, tanto da essere paragonati a una dipendenza grave, ma anche effetti negativi per il fisico.

Già da anni si discute sui possibili effetti negativi delle onde elettromagnetiche dei cellulari sul nostro corpo. Da tempo, i ricercatori cercano di dare una risposta concreta su questo fenomeno, ma cosa bisogna sapere? Questi apparecchi sono fonte di onde elettromagnetiche che possono influenzare le normali funzioni fisiologiche dell’uomo? In alcuni casi, sì. Specialmente quando il telefonino si surriscalda.

Gli effetti negativi del telefonino sul fisico e sulle funzioni fisiologiche

problemi salute smartphone
Ragazza effettua telefonata di lavoro (Canva) – Inran.it

Quando il cellulare resta per troppo tempo appoggiato all’orecchio, durante una telefonata, porta a riscaldare l’orecchio stesso. Il surriscaldamento dell’apparecchio di certo non fa bene al nostro fisico e può comportare mal di testa. Per anni si è discusso di questo problema, e ora i dati parlano chiaramente: le onde elettromagnetiche che riscaldano l’orecchio possono costituire un aumento di rischio di tumori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Harry e Meghan non vivono più insieme, a rivelarlo è lo stesso principe | Cosa è accaduto alla coppia

Non è un caso se gli esperti consigliano sempre di mantenere il telefonino distante dalle orecchie, quando si effettua una telefonata. Meglio ancora, tenere il viva voce, dove possibile, per non incorrere in rischi del genere. Inoltre, non appena parte la chiamata, è il momento più rischioso, poiché è in questa frazione di secondo che lo smartphone trasmette la maggior parte delle onde elettromagnetiche.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → Richiamo alimentare | Carne con salmonella: se ce l’hai in frigorifero non mangiarla

Ma per quanto riguarda l’utilizzo degli auricolari? Questa è un’abitudine da preferire sicuramente all’accostamento del telefonino all’orecchio, il quale, nel tempo, potrebbe provocare diversi problemi di salute. Ma non solo, è bene sapere che sono più salutari gli auricolari con il filo rispetto a quelli bluetooth.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Il filo stesso, infatti, permette di limitare l’effetto delle onde elettromagnetiche. Gli auricolari bluetooth generano un campo magnetico di minore entità, ma pur sempre gravoso sulla salute. Se si effettua una telefonata lunga e si è sprovvisti di auricolari, e non si può neanche mettere il viva voce? A questo punto, il consiglio è quello di alternare orecchio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE → WhatsApp: la nuova funzione per bloccare un contatto | Novità assoluta in arrivo a breve

Quando si è alla guida, invece, la situazione peggiora, poiché il segnale di ricerca lavora maggiormente, essendo in movimento, favorendo una maggiore intensità di onde elettromagnetiche. E ancora, il cellulare, che è sempre con noi, non deve mai essere portato vicino al cuore, al cervello o ai genitali. Quando si dorme, meglio spegnere il telefonino, o almeno riporlo lontano di almeno un metro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.