Da quando uso questo ingrediente casa mia è sempre profumata: provalo anche tu e vedrai!

I consigli per una casa sempre profumata in modo fai da te, totalmente ecologico ed anche economico. È molto facile e conveniente.

Quel che serve per avere una casa profumata
Quel che serve per avere una casa profumata (Foto Canva – Inran.it)

Come avere casa sempre profumata? Bisogna ovviamente curarne sempre gli aspetti legati alla pulizia. Bisogna togliere la polvere e lavare le superfici della nostra abitazione tutti i giorni, o almeno più volte alla settimana. C’è chi fa effettivamente così ed utilizza i detersivi che si trovano in commercio, per compiere tutto questo

Ma per avere casa sempre profumata è possibile anche servirsi di metodi alternativi, che risultano essere molto più economici oltre che efficienti allo stesso modo, se non di più. Questa scelta però si lascia preferire non solo per il risparmio in termini di spesa ma anche per un altro, fondamentale motivo.

Si tratta dell’impatto ambientale ridotto che gli ingredienti appositamente scelti per le pulizie e per avere casa sempre profumata comportano. Il loro sversamento in natura non comporterà alcun danno, a differenza dei prodotti commerciali che si trovano in vendita ovunque.

Casa sempre profumata, come lasciare un buonissimo odore velocemente e a lungo

Degli agrumi e le loro bucce
Degli agrumi e le loro bucce (Foto Canva – Inran.it)

Non c’è un solo ingrediente, in realtà. Per cospargere un buonissimo profumo in tutta la nostra abitazione ne possiamo usare più di uno. Partiamo con dell’essenza di vaniglia oppure scegliamo quella che preferiamo e mettiamola nel quantitativo di acqua necessario per riempire uno spruzzino, da utilizzare quando vogliamo.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Ti basta un solo gesto per profumare i cuscini: usa questo metodo e tutti vorranno conoscere il tuo segreto

Oppure utilizziamo una mistura fatta di cinque chiodi di garofano ed un bastoncino di cannella, da far bollire in un pentolino ricolmo di acqua. Anche in questo caso versiamo tutto dentro ad uno spruzzino, dopo avere fatto raffreddare l’acqua.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Coperta di pile: come lavarla alla perfezione e farla profumare per giorni interi

E poi è possibile anche bruciare dei rametti di rosmarino, per rendere per qualche ora la stanza prescelta profumata come mai lo era stata prima.

ANCHE QUESTO ARTICOLO POTREBBE PIACERTI: Ecco perché tutti stanno gettando del sale nel water: quello che accade è davvero impressionante

Ma tornano in nostro soccorso anche gli agrumi, con le bucce di arance, mandarini, limoni, e poi le foglie di menta, che possono essere messe a seccare e pestate insieme. Il risultato andrà trasferito in una bottiglia da riempire anche con acqua ed alcool. E pure qui nel solito spruzzino.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Le bucce secche possono anche essere lasciate sui termosifoni in funzione, o possono essere messe all’interno di cassetti ed armadi per assorbire i cattivi odori. Ed ancora, ci sono i fiori di lavanda, quelli di salvia e simili, sempre da lasciare essiccare. I consigli utili sono veramente tanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.