Altro che pesto di basilico: fallo con queste erbe aromatiche e sarà tutta un’altra cosa

Sei pronto a realizzare in casa un pesto alle erbe aromatiche diverso dal solito? Da oggi non ne potrai più fare a meno, provare per credere!

ricetta veloce
Pesto di erbe aromatiche fatto in casa (Canva) -Inran.it

Il pesto alla genovese è una delle ricette più conosciute a livello mondiale. In passato il pesto veniva preparato all’interno del mortaio in legno e veniva utilizzate ebre differenti come la maggiorana, la salvia o altre erbe aromatiche selvatiche. Il pesto è una salsa fredda che può essere utilizzata in svariati modi, inoltre negli anni moltissimi cuochi hanno sviluppato moltissime ricette alternative e svariate rivisitazioni.

Ovviamente non esiste una regola ben precisa per realizzare in casa il pesto, tutto dipende dal proprio gusto personale. C’è chi utilizza l’aglio, chi non lo predilige oppure la scelta della frutta secca, insomma tutto dipende da una scelta soggettiva, visto che in cucina non bisogna eseguire per forza a menadito tutto quello che richiede una ricetta seppur tradizionale.

Come realizzare in pochi step un pesto alle erbe aromatiche!

pesto alla genovese
Pesto di erbe aromatiche alternativo (Canva) -Inran.it

In cucina è sempre bello sperimentare, magari prendendo spunto da una ricetta adattandola e utilizzando ciò che si ha in casa, senza sprecare alcun cibo. La guida di oggi ti mostrerà come realizzare in casa un pesto di erbe selvatiche fresco, leggero, ma soprattutto gustoso. Da oggi non ne potrai più fare a meno di questo pesto, talmente che è buono!

LEGGI ANCHE: Pasta al formaggio: come si prepara la ricetta americana che conquista sempre grandi e piccoli

Per la realizzazione di questo pesto alle erbe aromatiche:

  • 350 grammi di pasta trafilata al bronzo;
  • Erbe aromatiche (Timo, Maggiorana, Menta, Coriandolo);
  • Olio extravergine d’Oliva;
  • Pecorino;
  • Parmigiano reggiano;
  • Aglio, sale e pepe q.b;
  • 50gr di pinoli e noci.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Il primo passaggio fondamentale è quello di pulire e sciacquare per bene le varie erbe aromatiche che andrai ad utilizzare per realizzare in casa un pesto degno di nota. In un mixer o in un frullatore a immersione inserisci le varie erbe selvatiche, qualche spicchio d’aglio, sale e pepe in base ai gusti, i pinoli o le noci e infine una manciata generosa di formaggio reggiano.

LEGGI ANCHE: Per fare questo dolce niente bilancia: ti presento la torta dei 12 cucchiai | La ricetta è facilissima

Nel frattempo che i vari ingredienti si amalgamino tra di loro, all’interno del contenitore fai scorrere dell’olio extra-vergine e attendi fino a che non otterrai un composto spumoso e soprattutto profumato. A questo punto non ti resta che portare a bollore l’acqua per la pasta e si consiglia di non abbondare col sale, visto che il formaggio nel pesto può risultare fin troppo sapido. Una volta cotta non ti resta che condirla col pesto e una manciata generosa di pecorino e una spolverata di noci e pinoli. Buon Appetito!

 Nicolas De Santis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.