Vestiti rovinati: la colpa è di questi errori che in molti fanno quando si tratta di lavare il bucato

Per evitare vestiti rovinati durante il bucato dovresti evitare questi errori comuni. Ecco tutto quello che dovresti sapere in merito al bucato!

vestiti rovinati
Errori da non commettere per avere vestiti rovinati (Canva) -Inran.it

Quante volte ti sarà capitato di lavare i tuoi vestiti preferiti in lavatrice, ma alla fine dopo averli asciugati ti sei accorto non solo del cattivo odore o di eventuali macchie, ma anche che i vestiti si sono rovinati. Non ti preoccupare, grazie a questa guida conoscerai tutti gli errori comuni da non commettere quando si esegue la lavatrice.

Sicuramente la pulizia dei propri capi è fra le faccende domestiche di casa più complesse, perchè bisogna avere cura e una certa dimestichezza. Altrimenti potrai andare incontro a vestiti maleodoranti e magari il tessuto non tornerà più come prima, rovinandolo irrimediabilmente.

Ecco alcuni errori comuni da non commettere se non vuoi avere dei vestiti rovinati!

vestiti rovinati
Tutto parte dalla lavatrice: ecco cosa devi fare! (Canva) -Inran.it

Finalmente potrai dire addio a tutti quegli errori comuni che commettono moltissime persone quando lavano i propri capi in lavatrice. Di solito questi errori vengono commessi perchè si è convinti che quell’azione sia corretta, ma spesso non è così. Infatti la lavatrice spesso nasconde diverse insidie, finalmente oggi potrai fare chiarezza su questo argomento e goderti i tuoi capi puliti e nuovi come appena acquistati!

LEGGI ANCHE: Lavatrice: rimane sempre dell’acqua nel cestello? Il motivo potrebbe essere questo | Come risolvere

Il primo errore comune che commettono moltissime persone senza dubbio è quello di non controllare cosa c’è nelle tasche. Ti sarà capitato di ritrovare la lavatrice colma di pelucchi di carta, rumori strani provenienti dal cestello perchè magari avrai dimenticato qualche moneta, dei documenti o addirittura l’accendino! Per evitare che si rovini l’elettrodomestico e i vestiti, si consiglia sempre di controllare nelle tasche.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Fai attenzione anche al tipo di temperatura che andrai poi a lavare i vari capi, evita temperature troppo alte. Molti elettrodomestici venduti in commercio negli ultimi anni possiedono molteplici opzioni per poter lavar ogni tipologia di capo in base al tessuto. In questo modo non solo eviterai che i vestiti si rovinino, ma non ti ritroverai brutte sorprese in bolletta a fine mese.

LEGGI ANCHE: Non tutti lo sanno ma è questa la parte che fa puzzare il bucato in lavatrice | Come risolvere in un lampo

Lo stesso vale per i vari detersivi, si consiglia non solo di utilizzarli in parsimonia, ma di evitare prodotti troppo densi o rischierai che i vestiti non si lavino per bene lasciando residui di prodotto sui vari capi e procurando eventuali irritazioni cutanee. Inoltre anche la pulizia periodica della lavatrice gioca un ruolo fondamentale nella riuscita del lavaggio dei vestiti. Infine dividi sempre i vestiti in base al colore e al tipo di tessuto e soprattutto evita di riempire troppo il cestello o rischierai che i vestiti non vengano lavati in maniera omogenea.

Nicolas De Santis

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.