Pasta all’uovo: per farla in casa devi usare questi trucchetti | La ricetta per prepararla in modo perfetto

La ricetta per una pasta all’uovo fatta in casa davvero perfetta. Dobbiamo applicare qualche accorgimento per un risultato magnifico.

Delle tagliatelle fatte in casa e gli ingredienti necessari
Delle tagliatelle fatte in casa e gli ingredienti necessari (Foto Canva – Inran.it)

Pasta all’uovo, esiste qualcosa di più squisito? Se c’è una ricetta che è fortemente radicata nella tradizione gastronomica del nostro Paese è proprio questa.

Per un primo piatto che è adatto a tutti i palati ed in qualunque stagione. La preparazione è molto semplice, riusciremo a preparare una magnifica pasta fatta in casa proprio come il retaggio antico tramandato dalle nostre nonne impone.

In questo modo risparmieremo molto tempo sulla applicazione della ricetta della pasta all’uovo. Per portarla in tavola servirà davvero poco. Gli ingredienti necessari sono tutti molto economici. Potremo facilmente trovarli ovunque senza alcuna difficoltà.

Pasta all’uovo ricetta, gli ingredienti necessari

L'impasto per la nostra pasta casereccia
L’impasto per la nostra pasta casereccia (Foto Canva – Inran.it)

Tempo di preparazione:
Tempo di cottura:

  • 600 g di farina 00;
  • 6 uova.

La ricetta della pasta all’uovo presuppone di versare la farina che abbiamo a disposizione. O a farina su di un piano di lavoro od all’interno di una ciotola. Uniamo quindi le uova una dopo l’altra, mescolando senza ma fermarci ed impiegando in ciò una forchetta.

Dovremo andare avanti fino a quando entrambi gli ingredienti non risulteranno bene amalgamati tra loro. Il composto quindi dovrà risultare più denso che liquido. Sistemiamo quindi su un piano ed impastiamo, per ricavare un qualcosa di omogeneo ed al tempo stesso di elastico.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Ti basta unire pasta, zucchine e pochi altri ingredienti per portare in tavola un piatto eccezionale

Che tipo di uova e di farina ci serviranno

Diversi tipi di pasta fatta in casa
Diversi tipi di pasta fatta in casa (Foto Canva – Inran.it)

Rivestiamo il tutto con della pellicola trasparente e lasciamo che riposi per un’ora a temperatura ambiente. Trascorso questo tempo, togliamo la pellicola e spianiamo con il mattarello.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Sbucci le arachidi in 3 minuti grazie a questo trucco geniale | Prova e non vorrai più farne a meno

Scegliamo noi lo spessore adatto e diamo forma al composto in base a quel che ci serve. Potremo ad esempio ricavare delle tagliatelle o ciò che dovrà fare da involucro a dei ravioli oppure a dei tortellini.

TI POTREBBE PIACERE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Basta unire carciofi e pochi altri ingredienti per una pasta sfiziosa e saporita: una ricetta da non perdere

Il consiglio è di fare ricorso a farina ed uova ben specifiche. La farina dovrebbe essere quella di tipo 00, di grano tenero. Oppure di semola di grano duro mista ad acqua. Per le uova invece la scelta ideale dovrebbe ricadere su quelle coltivate biologicamente. Ovviamente dovranno essere rigorosamente fresche. E di dimensioni almeno medie.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Teniamo a mente poi che ci vorrebbe un uovo per ogni 100 grammi di farina, anche se questa è una indicazione che non andrebbe presa alla lettera. Rappresenta solamente una indicazione, visto ad esempio che la farina non ha sempre una capacità fissa nell’assorbire i liquidi. E che potremmo anche usare uova dalle dimensioni diverse le une dalle altre.

Impostazioni privacy