Attenzione a questo comportamento molto comune: cos’è lo “tsundoku” e quanto è grave

Il significato di questa parola indica una condizione da non sottovalutare: cos’è il tsundoku e che cosa bisognerebbe fare quando la cosa si manifesta.

Diversi libri accatastati (Foto Canva - Inran.it 06022023)
Diversi libri accatastati (Foto Canva – Inran.it)

Cos’è il tsundoku? Come è facile immaginare dal suono della parola, la stessa è tipica della lingua giapponese. E si è diffusa al pari di altri termini della lingua parlata nel Sol Levante e che hanno lo scopo di rappresentare delle particolari situazioni.

Per esempio in molti dalle nostre parti conoscono il significato di altre parole come “harakiri“, o di un suo “quasi equivalente”, ovvero “seppoku“. Due parole con le quali si intende il suicidio d’onore in relazione ad un fallimento o ad una costrizione. Ma cos’è il tsundoku?

Si tratta di un vocabolo che sta ad indicare una ben specifica condizione per la quale potrebbe presentarsi anche la necessità di dovere richiedere un aiuto da parte di uno specialista. Perché quando si manifesta, il tsundoku è specchio di un qualcosa che non va bene. Vediamo cos’è più nel dettaglio.

Tsundoku cos’è, il significato di questa peculiare ossessione

Svariati libri disposti in pile
Svariati libri disposti in pile (Foto Canva – Inran.it)

Con questo termine si indica l’irrefrenabile impulso ad acquistare dei libri al solo scopo di accumularli, sena mai leggerli. Molte parole giapponesi sono composte: in questo caso “tsundoku” è formato dai termini “tsunde” (accumulare, accatastare) e “oku” (dimenticare, lasciare perdere fino a quando non ci si ricorda).

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Crema solare: va messa anche in inverno? Finalmente abbiamo la risposa al dilemma

Per cui questa pratica decisamente malsana e non produttiva è espressione di uno dei tanti modi in cui si manifesta un disturbo di tipo ossessivo-compulsivo. C’è chi fa la stessa cosa comprando di tutto e di più, fino a riempire ogni spazio possibile di casa. E chi si concentra su oggetti specifici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Se hai la lingua bianca dovresti informarti subito: potrebbe essere un chiaro segnale

Quando la cosa avviene di tanto in tanto, magari perché siamo attirati da dei particolari colori o da delle forme, va bene. Ma se la cosa finisce con il prendere il sopravvento allora c’è necessariamente bisogno di ricorrere a qualche supporto psicologico.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARGOMENTO: Cosa sono le smagliature bianche, perché compaiono e come eliminarle in poche mosse

L’accumulo di beni materiali, a volte anche privi di valore, indica una chiara situazione di negatività a livello psicologico da parte dell’individuo che mette in atto un simile comportamento.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM E SEGUI I NOSTRI VIDEO E LE NOSTRE STORIE SU INSTAGRAM e TIKTOK

Ed oltre ad un danno economico (spendere senza senso e senza alcun motivo valido) ad un atteggiamento simile sono legate tante altre problematiche. Dalla possibile scarsa igiene personale fino alla totale assenza di interazioni sociali dirette.

Impostazioni privacy