Fondotinta e mascherina: quale scegliere per non macchiarla

Fondotinta e mascherina, quale scegliere per non macchiarla? I consigli su come fare e quale cosmetico utilizzare.

fondotinta e mascherina
(Foto Pexels)

Fondotinta e mascherina, il dilemma che affligge molte donne dalla comparsa del virus. Ormai la mascherina è uno strumento di protezione indispensabile, il quale tuttavia ha rimesso in discussione le regole del make up quotidiano di tutte noi. Mascherine macchiate, situazioni non troppo igieniche e salutari per la nostra pelle. Come si può fare per risolvere il problema non rinunciando al trucco? Ecco una serie di consigli su quale fondotinta utilizzare per non macchiarla.

Fondotinta e mascherina: la soluzione del “no transfer”

Spesso, per esigenze lavorative, non possiamo assolutamente rinunciare ad un trucco per intero, mentre alcune preferiscono valorizzare soltanto gli occhi. Esiste un trucco semplice per ovviare al problema delle macchie di fondotinta nella mascherina: ovvero i cosmetici no transfer. Questa caratteristica designa il fatto che la formulazione del trucco non si disperde dalla pelle ad altre superfici, rendendo ben salda la tenuta che può durare fino ad una giornata intera.

donna si trucca
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Dove si buttano i cosmetici scaduti? Come riciclare questi prodotti

Come rendere il nostro fondotinta “no transfer”

Con semplici passaggi, potremmo rendere il nostro fondotinta preferito che utilizziamo abitualmente no transfer. In primis, bisogna partire da una buona base viso che consiste nella detersione e nell’idratazione di tutta la pelle. Con questo step si renderà la pelle più limpida preparandola all’applicazione del fondotinta. Successivamente applicare il primer che avrà la funzione di rendere l’incarnato più liscio e omogeneo, incrementando la fluidità del fondotinta. Infine applicare quest’ultimo in versione mousse o liquida (questi garantiscono una maggiore tenuta). Per stenderlo, aiutatevi con una spugnetta e fissate il tutto con della cipria in polvere e uno spray apposito.

Potrebbe interessarti anche: Come truccarsi con gli occhiali: tanti trucchetti per valorizzare al meglio il volto

Fondotinta e mascherina, una questione di igiene

Non si tratta solo di mantenere intatto il make up o di una scelta estetica, ma è soprattutto questione di igiene e pulizia. Tutti i residui di fondotinta sulla mascherina possono attirare ulteriori batteri che potrebbero infettare la nostra pelle causando brufoli, verruche e imperfezioni. Per evitarlo basterà scegliere in maniera accurata i cosmetici da applicare sul viso (che non siano troppo aggressivi per la nostra pelle).

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *