Tiramisù light ai frutti di bosco: rivisitazione leggera e gustosa

Tiramisù light ai frutti di bosco, una valida alternativa al classico dolce per venire incontro alla calda estate con qualcosa di fresco.

tiramisu frutti di bosco
(Foto Pixabay)

A tutti piace concludere i pasti con un dolcetto. E cosa c’è di meglio di un tiramisù light ai frutti di bosco appagante per la mente e soddisfacente per il palato?

Con pochi ingredienti e altrettanto pochissimo tempo puoi preparare un squisito dessert light dal sapore fresco. Vedrai che stupirai tutta la famiglia e gli amici ti chiederanno di fare il bis.

Vediamo quali sono gli ingredienti e come preparare questo delizioso tiramisù light ai frutti di bosco.

Tiramisù ai frutti di bosco

Il tiramisù light ai frutti di bosco non è da sottovalutare, in quanto si tratta di un dolce nutriente e considerevole.

tiramisu fragole
(Foto Pixabay)

Contiene frutti di bosco che sono ricchi di vitamina C (anche se non mancano modeste concentrazioni di carotenoidi ed alcune vitamine del gruppo B).

I frutti di bosco sono anche ricchi di fibre, acqua, sali minerali, sostanze fenoliche e fruttosio. Per chi non li conosce, i frutti di bosco nascono spontaneamente ai margini dei boschi di montagna e di collina oppure nel sottobosco.

Tuttavia sono in tanti oggi a coltivarli per la vendita, infatti i supermercati sono pieni di confezioni di fragoline, mirtilli, ribes e lamponi ma anche more.

Con questo tipo di frutta è possibile preparare davvero tante specialità culinarie e in particolare dolcetti e torte. I frutti di bosco non solo sono buonissimi ma sono esteticamente molto belli da vedere.

Nell’articolo di oggi vi proponiamo, una semplicissima e gustosissima ricetta, la rivisitazione del classico tiramisù ossia, il tiramisù light ai frutti di bosco per 4 persone.

Ingredienti per il tiramisù light ai frutti di bosco:

  • 450 g ricotta;
  • 200 g fragole;
  • 200 g frutti di bosco;
  • 100 g zucchero a velo;
  • 150 g biscotti a basso contenuto di grassi (tipo pavesini).

Potrebbe interessarti anche: Proprietà delle fragole: tutti i benefici, i rischi e tante idee gustose

Preparazione

Iniziamo dalle fragole, occorrerà frullarle con dell’acqua nel frullatore per poi metterle da parte. In una ciotola unire la ricotta allo zucchero e mescolare i due ingredienti.

A questo punto occorrerà bagnare i biscotti nel succo di fragole ottenuto precedentemente e iniziate a riempire le ciotoline monoporzioni o una grande. La sequenza è biscotti, crema di ricotta, qualche mirtillo e di nuovo biscotti, crema e terminando poi con frutti di bosco e menta fresca.

Mettere in frigorifero per una mezz’ora prima di gustarlo. Buon appetito!

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *