Abbronzatura spray: come ottenerla? Rispondiamo a tutti i dubbi a riguardo

Avete mai sentito parlare di l’abbronzatura spray? Se volete scoprirne di più, rispondiamo a tutti i vostri dubbi. Vediamo di cosa si tratta e come ottenere una pelle più scura grazie ad essa.ù

abbronzatura spray
(foto pexels)

Se fate parte di quella categoria di persone che amano avere sempre una pelle scura ed abbronzata dovete assolutamente conoscere l’abbronzatura spray. Molti non la conoscono per nulla, sarà di sicuro la prima volta che la sentite nominare. Ansiamo allora a scoprirne di più.

Donare colore alla pelle con facilità

Alcune persone amano abbronzarsi, in estate non si vede l’ora di andare al mare e stendersi al sole per far sì che la pelle diventi più scura. Purtroppo non tutti possono andare in vacanza, alcuni per mancanza di ferie al lavoro, altri perché hanno degli impegni importante; insomma, per un motivo o per un altro tante persone sono costrette a rinunciare alla calda spiaggia.

prodotto spray
(foto pexels)

Si nota subito se una persona non è andata in vacanza: la sua pelle non sarà per nulla abbronzata e questo è davvero un duro colpo per chi ama l’abbronzatura. Fortunatamente esiste un’alternativa all’abbronzatura che si è soliti prendere al mare: stiamo parlando di quella spray. Ma di cosa si tratta? Vediamolo subito.

Potrebbe interessarti anche: Come non perdere l’abbronzatura: i 5 trucchi infallibili

Abbronzatura spray: cos’è e come fare per ottenerla

L’abbronzatura spray si realizza grazie al DHA: un acido grasso polinsaturo. Dunque non sfrutta i raggi del sole, dunque non andremo incontro alle conseguenze che essi possono causare alla nostra pelle. Il DHA proviene in particolare dalla canna da zucchero, utilizzata per produrre molti prodotti abbronzanti in maniera autonoma. L’obiettivo di questi prodotti abbronzanti sotto forma di spray è quello di avere una pelle più scura, ma soprattutto un colorito uniforme.

prodotto abbronzante
(foto pexels)

L’abbronzatura spray è un vero e proprio prodotto di bellezza, ma per essere applicato meglio affidarsi a persone competenti del settore. Il consiglio dunque non è quello di comprare il dato prodotto ed utilizzarlo autonomamente, bensì andare in un centro estetico. Basta poco per ottenere il risultato desiderato: se esso viene spruzzato sul nostro corpo dopo circa quattro minuti il nostro corpo cambierà colorito, mentre per quanto riguarda il viso basta attendere pochi secondi.

Potrebbe interessarti anche: Make up e abbronzatura: i consigli per valorizzare il proprio volto grazie al trucco

Abbronzatura spray: i consigli finali

Una volta aver effettuato il trattamento, finalmente la nostra pelle acquisterà il colorito desiderato. Potremmo essere abbronzati anche se non abbiamo passato molto tempo esposti al raggi del sole. Tuttavia una volta ottenuto tale risultato, meglio non praticare sport almeno per un giorno in modo tale da non sudare e compromettere l’effetto del prodotto. Altro suggerimento: non indossare capi di abbigliamento molto stretti.

abbronzatura artificiale
(foto pexels)

Infine, è necessario conoscere la durata del prodotto applicato sulla nostra pelle, che purtroppo non è molto lunga. Parliamo infatti di una settimana al massimo: dopo sette giorni lo spray abbronzante si dissolverà completamente, quindi per continuare ad avere una pelle super abbronzata è necessario ripetere il trattamento. Fortunatamente esiste anche un lato positivo: queste sedute di bellezza non provocano alcuna conseguenza sulla pelle, quindi non sarà un problema farle di consueto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *