Che cos’è il paddling e dove andare a praticare questo nuovo sport

Nato per facilitare la navigazione delle onde, il paddling o SUP è ora un vero e proprio sport, che viene praticato anche al lago, nei fiumi e nei torrenti.

pagaia
(Foto: Pexels)

È nato alle Hawaii ma era solo un più facile mezzo per spostarsi tra le onde. Ora lo stand-up paddle o SUP è addirittura una mania, che si è diffusa ovunque, perché può essere praticato da soli o in compagnia. Dopo essersi specializzato come sport, ha iniziato a venire praticato per la sua facilità, infatti è consigliato anche come attività ricreativa, da strutture ricettive e lidi. Eppure il paddling non si pratica solo al mare. È possibile scorgere degli appassionati anche al lago, nei fiumi e presso i torrenti. Tutto quello che vi serve sono una tavola da surf e una pagaia.

Il paddling come sport

SUP surf
(Foto: Pexels)

Originariamente, si realizzava con le mani, stando in ginocchio sulla tavola. Dopodiché si è scorporato dal surf diventando una disciplina vera e propria, da cui, però, prende parte del nome.

Il paddle surf è la tecnica che permette di navigare le acque con una pagaia, stando in piedi su una tavola; la traduzione di paddling è, infatti, letteralmente, “pagaiare”.

Potrebbe interessarti anche: Sandboarding: da sport estremo ad attività ricreativa

Si pratica un po’ in tutto il mondo: dalla Polinesia, dov’è diventato sport nazionale, alla California. Ma anche sulle rive del Gange e in Italia, soprattutto sul Lago di Garda, di Bracciano e sul Po.

Questo perché è una pratica che non richiede sforzi eccessivi né, quindi, una forma fisica specifica. Ciò che conta sono equilibrio e dimestichezza con l’acqua.

Se hai praticato surf, kitesurf o yoga sei avvantaggiat*, ma la verità è che per praticare il SUP surf, non è nemmeno necessario saper nuotare, purché si rispettino le principali norme di sicurezza. Infatti, concentrazione e scioltezza le puoi acquisire anche con la pratica.

Potrebbe interessarti anche: Come togliere l’acqua dalle orecchie: tutti i trucchetti utili e sorprendenti

Per provare lo stand up paddling sul Lago di Garda, non resta che affiliarsi alle associazioni di sport acquatici che trovate lungo la costa.

Lì potrete affittare la tavola, seguire i corsi e praticare questo nuovissimo sport in tutta tranquillità, grazie ai giubbotti di salvataggio offerti in dotazione.

Per ricevere tutte le informazioni e i consigli su benessere e green lifestyle, seguici su Instagram e Pinterest.

La Ica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *