Come sbrigarsela in aeroporto velocemente ed in modo efficace

Viaggiare in aereo può diventare molto stressante se non si è pronti a sbrigarsela in modo efficace in aeroporto, per procedere più velocemente.

sbrigarsela velocemente areoporto aereo partenza volo viaggiare
(Foto Unsplash)

Se viaggi spesso con l’aereo, ti sarà già capitato. Se invece è la prima volta, meglio partire già pronti. In ogni caso, il momento della partenza in aeroporto è piuttosto complesso, e c’è spesso il rischio di perdere tanto tempo per problemi minimi. Ecco come migliorare la nostra esperienza.

Come prepararsi all’arrivo in aeroporto

Prima di arrivare in aeroporto, dobbiamo già essere il più organizzati possibile, così da evitare di perdere troppo tempo inutilmente.

sbrigarsela velocemente areoporto aereo partenza volo viaggiare
(Foto Unsplash)

Acquistiamo con largo anticipo, se possibile, i biglietti aerei. Su internet o in agenzia, è possibile acquistare di solito anche molto tempo prima della partenza. Cerchiamo di stampare le carte di imbarco, è consigliato, specie se non abbiamo bagagli che dobbiamo imbarcare.

Le valigie vanno preparate con attenzione. Solitamente possiamo portare solo un bagaglio oltre ad uno più piccolo che possiamo avere con noi a bordo.

sbrigarsela velocemente areoporto aereo partenza volo viaggiare
(Foto Unsplash)

Se abbiamo liquidi nel bagaglio a mano (detergenti, bagnoschiuma, creme, shampoo, eccetera), non devono superare i 100 ml. Teniamoli tutti in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica.

Prepariamoci ad arrivare in aeroporto con anticipo: circa 2 o 3 ore prima della partenza del nostro volo. Avremo così tutto il tempo necessario ad arrivare anche se c’è traffico, e potremo fare il check in ed i controlli di sicurezza con tutta calma.

Cosa fare quando siamo già in aeroporto

I nostri bagagli, a seconda delle loro dimensioni, potrebbero dover essere messi in stiva

sbrigarsela velocemente areoporto aereo partenza volo viaggiare
(Foto Unsplash)

Per verificare quali dobbiamo imbarcare in stiva, rechiamoci al banco della nostra compagnia aerea per il check in. Solitamente lo possiamo individuare da dei cartelli di indicazioni nell’area partenze.

Spesso c’è anche una bilancia per misurare peso e dimensioni dei bagagli. Verifichiamo così se dobbiamo imbarcare in stiva le nostre valigie o se possiamo portarle in cabina. Prepariamo sempre un documento di identità da tenere a portata di mano (carta di identità o passaporto). Il documento ci verrà chiesto anche più volte dal personale.

La valigia da imbarcare viene solitamente dotata di un’etichetta o una targhetta al momento del check in. Se invece abbiamo fatto già il check in online e non abbiamo nulla da imbarcare, non sarà necessario.

sbrigarsela velocemente areoporto aereo partenza volo viaggiare
(Foto Unsplash)

I controlli di sicurezza sono solitamente composti dal controllo documenti, passaggio del bagaglio a mano ai raggi x, passaggio dei passeggeri in un metal detector, eccetera. Dovremo passare nella macchina a raggi x: il bagaglio a mano, tutti gli oggetti metallici, le scarpe, ed eventuali cappotti o giacche. Se abbiamo dispositivi elettronici (telefonino, computer, tablet, eccetera) vanno scannerizzati separatamente.

Potrebbe interessarti anche: Viaggiare comodi in aereo, come fare? Con questi consigli sarà facilissimo

Dopo i controlli, recuperiamo tutti i nostri oggetti. Nella zona imbarchi, troveremo il nostro gate in base al suo numero. Attendiamo quindi il nostro volo per partire.

F. B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *