Come tenere lontani gli animali: cosa fare con uccelli e gatti randagi

I metodi consigliati su come tenere lontani gli animali. Quali sono i consigli per non fare avvicinare volatili e mici ai nostri balconi e giardini.

Come tenere lontani gli animali
Come tenere lontani gli animali Foto dal web

Come tenere lontani gli animali. Senza nulla togliere ai vari esserini che popolano il mondo, a volte si vengono a creare situazioni per le quali risulta non particolarmente gradita la loro presenza all’interno degli spazi dove viviamo.

Ad esempio, a volte i balconi e le terrazze di casa nostra vedono l’arrivo di uccelli. In particolar modo passeri, tortore e, nei grossi centri urbani, piccioni e financo gabbiani. Ed è facile immaginare quali siano i risvolti negativi legati a questa situazione.

Escrementi sul pavimento, sulle ringhiere e peggio ancora, sul bucato steso ad asciugare. Piante strappate o rovinate, residui di nidi di uccello sui cassonetti dei condizionatori. E versi, versi continui, a cominciare dal mattino presto. In particolar modo nel corso del periodo dell’estate.

Come tenere lontani gli animali: cosa fare con gli uccelli

In questo caso quindi sarebbe decisamente meglio trovare un modo per limitare queste visite poco gradite. Per cui, su come tenere lontani gli animali, ed in particolar modo i volatili, sembra che stia funzionando molto bene una azione in particolare.

Si tratta di applicare un filo di nylon sul balcone a metà altezza, alle due estremità. La stessa viene vista dai pennuti come un ostacolo che impedisce loro di atterrare. Sembrano funzionare anche del pepe e del peperoncino, che sono a loro poco graditi, ed anche l’appendere dei vecchi cd. Da questi infatti partono dei riflessi che danno fastidio agli uccelli e li dissuadono dal calarsi sui nostri balconi.

A volte c’è la necessità anche di tenere lontani i volatili dagli alberi da frutta, come i ciliegi. Su come tenere lontani gli animali allora c’è chi utilizza delle bottiglie di plastica tagliate a metà, da appendere sugli alberi con un pò di naftalina al suo interno.

Potrebbe interessarti anche: Un Posto al Sole, anticipazioni 12 ottobre 2021: tante coppie in crisi

Che fare con i gatti randagi

Foto dal web

Poi ci sono anche i gatti randagi che saltuariamente possono farci visita, creando qualche disagio. In questo senso un metodo consigliato è riempire delle bottiglie di plastica con acqua e porle all’esterno del nostro giardino. Questo trucco sembra decisamente funzionare nel tenere alla larga i felini.

Potrebbe interessarti anche: Il Paradiso delle Signore, anticipazioni del 12 ottobre 2021

Potrebbe interessarti anche: Una Vita, anticipazioni del 12 ottobre 2021: matrimonio in crisi

Il motivo sarebbe da ricercare nel fatto che i mici vedrebbero riflessa la propria immagine nelle bottiglie. Inoltre tendono naturalmente ad evitare l’acqua. Non resta che provare per credere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *