Migliori detersivi per lavastoviglie: la classifica dei prodotti più efficaci

Quali sono i migliori detersivi per la lavastoviglie? Una classifica americana analizza i risultati dai prodotti migliori ai peggiori.

migliori detersivi per lavastoviglie
(Foto Pexels)

Una classifica americana ha analizzato circa 100 detersivi per lavastoviglie. Lo scopo? Determinare quali siano i migliori detersivi per lavastoviglie sul  mercato, comparando i risultati ottenuti. Uno dei fattori maggiormente presi in considerazione è l’impatto ambientale dell’utilizzo di questi prodotti in polvere, sacchetti o gel. Vediamo i risultati.

I migliori detersivi per lavastoviglie sul mercato: la classifica statunitense

Detersivi per i piatti, ma soprattutto per la lavastoviglie, sono composti da un certo numero di sostanze chimiche. Queste ultime sono dannose per la salute dell’uomo e per l’ambiente circostante. Motivo per il quale molte associazioni green, negli ultimi anni, si sono battute per un’analisi più approfondita dei prodotti che compriamo quotidianamente. Una classifica statunitense ha preso in esame circa 100 campioni di detersivi per la lavastoviglie, stilando la lista dai migliori ai peggiori prodotti in commercio. Uno dei fattori presi in considerazione è sicuramente l’impatto ambientale degli agenti tossici contenuti all’interno dei detersivi. Ecco i componenti a cui prestare particolare attenzione sull’etichetta dei prodotti:

detersivi lavastoviglie
(Foto Pexels)
  • Tensioattivi
  • Peg (macromolecole di polietilen glicoli utilizzate chimicamente in molte preparazioni, come nel caso dei lassativi)
  • Liberatori di formaldeide

In via preliminare, la classifica mostra come quasi nessuna marca di detersivo sia 100% naturale e rispettosa dell’ambiente. Sebbene, nel corso degli anni, molti produttori abbiano cambiato le formulazioni dei detersivi rendendole più eco-friendly, a lungo andare gli agenti chimici danneggiano anche la lavastoviglie.

Potrebbe interessarti anche: Mangia odori fai da te: i rimedi naturali per realizzarlo in modo rapido ed efficace

Lista dei detersivi migliori e peggiori

Prima di tutto, va specificato che si tratta di marche di detersivi prevalentemente americani. Molti tuttavia si trovano facilmente anche in Italia. In linea di massima, grazie a questa classifica siamo in grado di realizzare quanto il problema degli agenti chimici dannosi sia presente nella realtà di tutti i giorni. Basti pensare al fatto che, molte persone, maneggiano prodotti per la pulizia e detersivi a mani nude, entrando a contatto diretto con le sostanze nocive. Il risultato migliore della classifica è Pure Heaven. Mentre tra i prodotti considerati buoni figurano: Ecover Polvere Lavastoviglie ed Ecover Zero Pastiglie Lavastoviglie Agrumi.

Potrebbe interessarti anche: Riciclo flaconi di plastica: alcune idee originali per il loro riutilizzo

I detersivi che contengono una maggiore quantità di sostanze chimiche sono:

  • Amway Home – Pastiglie automatiche per lavastoviglie
  • Attitude – Pastiglie per Lavastoviglie
  • Attitude Sacchetti ecologici per lavastoviglie
  • Cascade Actionpacs detersivo per lavastoviglie limone
  • Cascade Free & Clear Gel Senza Profumo
  • Stessa marca Platinum ActionPacs
  • Finish Gel al profumo di limone
  • Finish Gelpacs al profumo di arancia
  • Palmolive PowerPacs

Sophia Melfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *