Mini gnomi di Natale: alcune idee per realizzarli in modo semplice e veloce

Ci sono molti modi per poter realizzare dei mini gnomi di Natale per riempire la vostra casa di fortuna. Alcuni consigli semplici e veloci.

gnomi
Gnomi (Foto di Susanne Jutzeler da Pexels)

A Natale va molto di moda, ormai, il fai da te. Su questa linea potete realizzare, ad esempio, dei mini gnomi di Natale porta fortuna non solo da appendere al vostro albero, ma anche da usare come semplici soprammobili in giro per le stanze della vostra casa. È un’idea carina che darà un’atmosfera particolare all’ambiente in cui abitate.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Decorazioni Scandinave: idee semplici per imitare lo stile dei Paesi del Nord

Questi gnomi sono molto simpatici e potete realizzarli in molti modi diversi. In questo articolo troverete qualche idea per poter prendere spunto e dare poi sfogo alla vostra creatività. Per crearne, ad esempio, di piccoli piccoli si possono usare dei tappi di sughero e delle ghiande. Basterà usare poi una pallina per il naso e qualche ciuffo per la barba. Carini, vero?

Gnomi con sughero
Gnomi con sughero (da Pinterest etsy.me)

Oppure, per creare dei piccoli gnomi con il capello a punta da appendere all’albero di Natale potete usare della vecchia stoffa, dei vecchi maglioni o plaid che non usate. Darà a questi piccoli gnomi un tocco casalingo. Ma ecco qui di seguito tante altre idee.

Mini gnomi di Natale: alcune idee per realizzarli in modo semplice e veloce

mini gnomi
Mini gnomi con pigne (da Pinterest youandkids.com)

Le pigne si prestano perfettamente non solo per creare piccoli alberelli di natale ma anche per fare il corpo e la base di questi mini gnomi. Basterà aggiungere qualche pezzo di stoffa e potrete crearne tanti da mettere sui comodini, davanti alla finestra, oppure da appendere sempre all’albero con l’aggiunta di un filo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Alberi di Natale con la carta: alcune idee originali per le vostre decorazioni

Ma potete anche realizzare dei piccoli gnomi a forma di cono. Per farli vi basterà del polistirolo e del cartoncino per creare la base. Da vedere sono molto simpatici e si esalta la forma del loro caratteristico cappello.

Questo è davvero un bel modo per rimanere in casa e dedicarvi ad un’attività diversa dal solito, magari in compagnia dei vostri figli. La loro fantasia potrà essere molto utile in questo caso. Pensate che per farne alcuni di veramente originali potete anche usare dei vecchi scampoli di lana oppure un vecchio mocio. Il risultato sarà molto divertente da vedere.

Infine, ecco per voi un’ultima grande idea: dei mini gnomi pon pon. Avrete bisogno soltanto di alcune palline bianche da rivestire oppure dei pon pon di lana da usare come corpo del vostro amico porta fortuna.

gnomi pon pon
Gnomi pon pon (da Pinterest pianetadonne.blog)

Come avete visto ci sono tanti modi per fare questi piccoli porta fortuna da mettere un po’ in tutte le stanze della vostra casa. Buon divertimento!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *