Come pulire i vetri della doccia: trucchetti veloci ed efficaci

Eliminare sporco e calcare dai vetri della doccia senza dispendio di tempo ed energie si può: ecco come pulire con i migliori trucchetti.

doccia muffa
doccia (pixabay)

Un bagno pulito e ordinato è fondamentale non solo per questioni estetiche, ma anche per garantire che questo ambiente sia sempre igienizzato e profumato. Scopriamo insieme come pulire i vetri della doccia per far sì che siano sempre lindi e splendenti con poco sforzo.

Come pulire i vetri della doccia: i rimedi naturali

In commercio esistono numerosi prodotti formulati per sgrassare e disinfettare le superfici della doccia.

doccia
(foto pixabay)

Un’ottima alternativa, però, consiste nell’utilizzo di preparati casalinghi.

Perché ricorrere a detergenti e soluzioni chimiche per igienizzare il nostro bagno, se madre natura mette a nostra disposizione una serie di prodotti naturali super efficaci?!

Si tratta di rimedi adatti per lucidare qualsiasi superficie: che si tratti di vetri satinati, trasparenti o fumé, il risultato ottimale è sempre assicurato.

Potrebbe interessarti anche: Sale nel WC: pulire il bagno non è mai stato così facile. Tutti i dettagli

Come pulire i vetri della doccia con l’aceto

Come pulire i vetri della doccia in modo del tutto naturale?

Dimagrire con l'aceto di mele
Aceto di mele (Screenshot da Instagram)

L’aceto è un perfetto anticalcare, che può essere utilizzato da solo o in combinazione con altri ingredienti, per creare una miscela dal potere sgrassante e igienizzante.

Nel primo caso, è sufficiente inumidire un panno con l’aceto puro, per poi procedere pulendo non solo i vetri della doccia, ma anche la rubinetteria e le piastrelle.

Miscele naturali dal potere igienizzante

Avete necessità di rimuovere sporco e macchie incrostate? Basterà unire all’aceto bianco del bicarbonato di sodio, applicando la soluzione sugli strati di calcare.

batteri nel soffione della doccia
(foto pixabay)

Dopo aver lasciato agire il prodotto per circa 15 minuti, potremo rimuoverlo semplicemente con dell’acqua calda.

Un’altra soluzione fai da te che permette di pulire i vetri della doccia consiste nella realizzazione di un detergente naturale, composto da ingredienti come:

  • 500 ml di acqua;
  • 50 ml di alcol;
  • 100 ml di aceto bianco;
  • 2 cucchiai di detersivo per piatti.

Una volta preparata la miscela, basterà inserirla in uno spruzzino e distribuirla con una spugna sulle superfici da igienizzare, per poi risciacquare il tutto con acqua calda.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire il bagno in poco tempo: i consigli utili per i sanitari

Come asciugare i vetri della doccia senza lasciare aloni

Ora che abbiamo scoperto come pulire i vetri della doccia in modo naturale e semplice, vediamo come asciugare le superfici senza il rischio che si formino degli aloni.

acqua e aceto
(foto pexels)

Per evitare la comparsa di macchie antiestetiche, un consiglio facile da mettere in pratica consiste nell’utilizzo di una spazzola tergivetri.

Dopo aver risciacquato la soluzione igienizzante dalla superficie, basterà utilizzare questo strumento per eliminare le goccioline d’acqua rimaste sul vetro della doccia.

L. B.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *