WhatsApp, come migliorare la sicurezza sui nostri smartphone

In che maniera possiamo agire per preservare il nostro account WhatsApp ed anche la sicurezza dei nostri telefoni cellulari, i consigli utilissimi.

WhatsApp come migliorare la sicurezza
WhatsApp come migliorare la sicurezza Foto dal web

WhatsApp, da anni, è la più diffusa applicazione utilizzata per scambiare messaggi e contenuti di vario tipo in tempo reale. A volte però si rischia di incappare in degli errori che possono comprometterne il funzionamento.

In particolar modo possono sorgere dei conflitti in grado non solo di rallentare o di bloccare WhatsApp, rendendolo così inutilizzabile, ma anche di minare quello che è lo stato di salute del nostro smartphone. Il riferimento è a diverse app di terze parti che è possibile trovare sia sull’Apple Store che sul Google Play.

In certe date situazioni WhatsApp va incontro a dei freeze e a dei blocchi non previsti. Tra l’altro, il più delle volte, si tratta anche di applicazioni non più aggiornate e che quindi rappresentano un vero e proprio peso per la memoria dei nostri dispositivi.

WhatsApp, come impedire agli altri di vedere i nostri accessi

Foto dal web

Intanto la funzionalità di WhatsApp continua ad essere in continuo aggiornamento, grazie al lavoro continuo degli ingegneri preposti alla ricerca ed allo sviluppo di nuove soluzioni. Nel corso degli anni abbiamo assistito all’implementazione di varie funzioni aggiuntive.

Potrebbe interessarti anche: WA, come scrivere in grassetto ed in corsivo: trucco facilissimo

Potrebbe interessarti anche: Amazon, grossi problemi per milioni di utenti da gennaio: i dettagli

Ad esempio c’è l’introduzione di WA web, dei messaggi vocali, dell’accelerazione quando ascoltiamo gli stessi, o ancora dei contenuti a tempo, con foto e video che possono essere visualizzate una volta soltanto.

Potrebbe interessarti anche: Come scoprire se qualcuno spia le nostre chat

Potrebbe interessarti anche: WA, come trovare la posizione di un contatto senza condivisione

Uno degli ultimi update vede la possibilità di creare delle liste nere all’interno delle quali inserire quei contatti ai quali non vogliamo far conoscere data ed orario dei nostri ultimi accessi. Bisogna andare sulla voce “tutti i contatti eccetto…” e selezionare le voci nella nostra rubrica che coincidono con i contatti ai quali non intendiamo far sapere i nostri recenti movimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *