Il mocio puzza? Come igienizzarlo e profumarlo con questi semplici rimedi

Il vostro mocio puzza? Non c’è problema, probabilmente non l’avete lavato nel modo corretto. Vediamo qualche semplice rimedio.

mocio
Mocio (Foto di Tima Miroshnichenko da Pexels)

Una delle faccende domestiche che ricopre una maggiore importanza è quella di pulire e lavare i pavimenti. È indispensabile se in casa ci sono dei bambini piccoli che gattonano a terra e prendono di tutto per metterlo in bocca, ma è importante in tutte le case. Infatti, nel pavimento si deposita la polvere e una grandissima quantità di germi e batteri.

La polvere sul pavimento si vede poco ma può essere causa di allergie e di problemi di respirazione. Inoltre, sul pavimento ci sono tutti i germi e lo sporco che portiamo in casa da fuori con le nostre scarpe. Anche se non si vede, lo sporco c’è. Per pulire e, soprattutto, lavare tutti noi ci serviamo del mocio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pulizie casalinghe top con questo metodo: parola di massaia? no, di esperto

Ma per un risultato soddisfacente bisogna che anche il mocio sia pulito e igienizzato e non è sempre così. Vi capita a volte che il vostro mocio puzzi? Il motivo è per una non corretta pulizia. Vediamo qualche rimedio per igienizzarlo e renderlo del tutto profumato.

Il mocio puzza: i rimedi per igienizzarlo e renderlo profumatissimo

pulizie casalinghe
mocio (pixabay)

La primissima cosa da fare è quella di lavare il secchio. Se usate il mocio che si strizza nel secchio dovete assolutamente pulirlo con acqua calda, sapone per piatti e l’aiuto di una spugnetta. È importante perchè il passo successivo è proprio quello di usare il secchio pulito.

Per pulire bene anche il mocio riempite ancora il secchio, questa volta pulito, con acqua calda, sapone per piatti e immergete completamente il mocio. Strizzatelo e continuate così per alcune volte. Vedrete che sarà più pulito e igienizzato. Invece del sapone per piatti, però, potete anche usare aceto e limone. Qui, però, dovrete lasciarlo immerso per una decina di minuti. In questo modo aceto e limone lo igienizzeranno e lasceranno un buonissimo profumo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Limone, Bicarbonato e altri trucchi per pulire le mani dal nero dei carciofi

Con questi rimedi vedrete che il mocio non puzzerà più e non avrà più batteri. Potrà svolgere al meglio il suo compito in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *