Perdere peso: il contributo fondamentale delle prugne

Nell’avventura di perdere peso un recente studio ha scoperto che le prugne hanno un ruolo fondamentale. Vediamo il motivo.

prugne
Prugne (Foto di Any Lane da Pexels)

Molte persone hanno bisogno di perdere peso o per problemi di salute oppure per sentirsi meglio con se stesse. Ma questo procedimento a volte non è così semplice. Per farlo occorre una bella dose di buona volontà e determinazione, bisogna cambiare le proprie abitudini alimentari e resistere alle tentazioni.

In questa avventura ci vengono in soccorso naturalmente i nutrizionisti e i medici specializzati. Ogni persona ha bisogno di una dieta specifica perchè ognuno ha stile di vita e bisogni diversi dall’altro. Ma ci sono alcuni alimenti che possono essere d’aiuto un po’ per tutti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La dieta di Maria De Filippi, tutti di segreti di una 60enne in grande forma

Questo è il caso delle prugne. Pensate che un recente studio le ha individuate come una sorta di “arma segreta” per perdere peso. Ma vediamo tutti i dettagli della ricerca e in che modo potrebbero aiutare.

Perdere peso: le prugne hanno un ruolo fondamentale

prugne
Prugne (da Pixabay)

Alcuni ricercatori dell’Università di Liverpool hanno provato ad analizzare come alcune persone hanno reagito inserendo nella loro dieta le prugne in modo regolare. Poi hanno confrontato quanto osservato con un gruppo di persone che non le hanno mangiate.

Il periodo preso in esame è stato di 12 settimane. Nella prima fase i ricercatori hanno chiesto che cosa sentivano quelli che mangiavano prugne come spuntino pomeridiano e il gruppo in questione ha riferito di sentirsi sazio e di non avere poi molta fame nel pasto successivo. In generale questo gruppo era portato a consumare meno calorie durante la giornata.

Nella seconda fase, invece, c’è stato il controllo dei chili persi. La differenza non è significativa, ma chi ha inserito le prugne, e simili, nella dieta ha perso un po’ di più di chi non le ha inserite. Si tratta di appena 1 libbra, vale a dire mezzo chilo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cibo: gli effetti collaterali che possono verificarsi a tavola

Ad ogni modo, i ricercatori si sono detti soddisfatti di questa ricerca. Le prugne non solo soltanto utili nel caso si soffra di problemi di intestino, ma anche per questo. Sono un valido aiuto, dunque, nel periodo che si sta avvicinando, quello delle feste, in cui le persone sono portate ad esagerare e a non resistere alle tentazioni, soprattutto dei dolci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *