Panettoni introvabili, perché sta succedendo: fate scorta per Natale

Quali sono le cause che stanno rendendo i panettoni introvabili. Questa cosa non capitava da decenni e la crisi in atto è decisamente drammatica.

Panettoni introvabili quali sono i motivi
Panettoni introvabili quali sono i motivi Foto dal web

Panettoni introvabili! Sembra incredibile ma da molte parti è così, come confermato direttamente da alcuni maestri pasticcieri che producono ogni anno, in questo periodo, tonnellate dei tipici dolci natalizi facenti parti della tradizione gastronomica milanese ed italiana per estensione.

Tante pasticcerie artigianali sostengono di essersi imbattute ben poche volte in una situazione del genere in anche più di cento anni di attività. Con i panettoni introvabili in tempi di guerra, tanto per citare un grosso precedente negativo.

E per quale motivo per l’appunto stiamo assistendo a questa penuria? I diretti interessati forniscono una spiegazione, con la crisi e con i panettoni introvabili che sono da collegare ad una preoccupante mancanza di materie prime. Ma la cosa non riguarda necessariamente solo gli ingredienti necessari per preparare i panettoni.

Panettoni introvabili, i motivi sono tanti

Foto dal web

Rispetto agli altri anni si riscontrano molti problemi nel reperire la carta necessaria per fabbricare i pirottini, che sono fondamentali per il confezionamento dei panettoni. Diverse cartiere si trovano sprovviste della quantità richiesta di cellulosa.

E quando invece si trovano le materie prime, c’è da affrontare una impennata di prezzi a dir poco esagerata. È sempre così quando sul mercato cala la disponibilità di un bene, a fronte di una richiesta che resta elevata.

Quando l’offerta è inferiore alla domanda, il risultato porta a dovere sopportare dei rincari anche importanti.

La situazione è nerissima

Foto dal web

E poi ci sono diversi altri fattori: la crisi energetica, che porterà le bollette ad aumentare all’impazzata e che nel 2022 graverà sulle tasche di tutti – aziende e cittadini – per almeno 700 euro. Quella dei carburanti, con diesel e benzina saliti anche a più di due euro al litro.

Potrebbe interessarti anche: Pizza di Natale: la ricetta tipica marchigiana di Benedetta Rossi

E poi c’è anche una crisi legata alle materie prime in ambito alimentare. Il grano è venuto meno in molte parti del mondo, a causa di effetti o calamità naturali legate al cambiamento climatico ed anche ad altri fattori imprevisti.

Potrebbe interessarti anche: Pandoro VS Panettone: le caratteristiche dell’uno e dell’altro

Potrebbe interessarti anche: Aumento delle bollette, esborso pauroso: come risparmiare ogni mese

Ma ai problemi descritti si aggiungono altri problemi. Gli autotrasportatori dell’Est Europa sono vaccinati per la grossa con il ritrovato russo Sputnik, non riconosciuto dalla UE. E questo genera rallentamenti generali. Un altro problema che va a sommarsi ai rincari della benzina. Per cui gli ingredienti per fare il panettone sono molto meno reperibili rispetto anche solo ad un anno fa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.