Come confezionare il cibo sottovuoto in pochi secondi: il nuovo trend virale su TikTok

Un trend virale su TikTok mostra come confezionare il cibo sottovuoto in pochi secondi, ma è davvero sicuro e soprattutto: funziona? La risposta degli esperti.

cibi sottovuoto
(Pinterest, Cookist.it)

L’ultimo trend di TikTok che sta facendo il giro del mondo con milioni di visualizzazioni riguarda consigli su cibo e cucina. In particolare, il nuovo video virale mostra come confezionare il cibo sottovuoto in pochissimi secondi senza l’utilizzo di strumenti appositi. La tecnica del sottovuoto permette di mantenere il cibo fresco per un periodo di tempo più lungo, in quanto non entra in contatto con l’ossigeno. Questa tecnica funzionerà davvero?

Il nuovo trend su TikTok mostra come confezionare sottovuoto gli alimenti in pochi secondi

Quasi due milioni di visualizzazioni in due giorni raggiunte per il video di una donna americana di nome Stacey che mostra come confezionare il cibo sottovuoto in pochi secondi. Nel video, la donna mette della carne in un sacchetto del congelatore per poi immergere la busta per tre quarti all’interno di una bacinella piena d’acqua.

sottovuoto
(Pinterest, ilclubdellericette.it)

In questo modo, spinge l’aria fuori dalla busta sigillandola con la chiusura manuale ed il sottovuoto è servito. Il confezionamento sottovuoto presenta numerosi vantaggi come:

  • mantenere cibi freschi più a lungo;
  • carne, pesce e verdure possono essere confezionate senza bruciature da freezer;
  • ottimizzazione degli spazi in frigorifero o in congelatore.

Infatti uno dei grossi benefici del sottovuoto è proprio il risparmio di spazio che questi alimenti implicherebbero. Inoltre, cibi come carni fresche, pesce, frutta o verdura, a contatto con l’aria rischiano di diventare rancidi e andrebbero buttati in poco tempo.

Potrebbe interessarti anche: Metodi di cottura: quelli che fanno bene e quelli che fanno male

La raccomandazione da seguire per il confezionamento sottovuoto

Una delle principali raccomandazioni da seguire prima di confezionare gli alimenti sottovuoto è quella di evitare qualsiasi tipo di contaminazione incrociata con altri cibi. Se ad esempio dovete sigillare della carne fresca e delle verdure, è bene preparare prima le verdure, tagliarle e confezionarle sottovuoto per poi passare alla carne. Si tratta di una situazione igienica più consona.

Potrebbe interessarti anche: Scongelare le verdure: ecco alcuni metodi per non rovinarle

Anche un termometro per alimenti potrebbe essere utile al fine di monitorare la loro temperatura di refrigerazione. Congelare o refrigerare gli alimenti potrebbe contrastare la diffusione di batteri nocivi come salmonella o escherichia coli. E per scongelare gli alimenti? Basterà utilizzare il frigorifero, dell’acqua fredda o il microonde a bassissima temperatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *