Crêpes vegane alla nutella, nocciole e lamponi: la ricetta facile e veloce

Crêpes vegane che bontà: la ricetta sfiziosa con nutella, lamponi e nocciole per un dessert da leccarsi i baffi. 

crepes vegane
(Foto Pexels)

Sfatiamo un mito: le crêpes vegane non hanno nulla da invidiare a quelle tradizionali, anzi. Risultano più leggere, digeribili e adatte a qualsiasi tipo di condimento personalizzabile. Sono il dolce (o il salato) perfetto per ogni occasione, come San Valentino ad esempio!

Crêpes vegane: la ricetta romantica e gustosa con nutella e lamponi

Le crêpes francesi, nella versione vegana, sono ottime per colazione, brunch, pranzo o cena a lume di candela. Sarebbe meglio consumarle al momento, ma nel caso l’impasto sia più abbondante del previsto si possono consumare in un secondo momento, diventando un vero e proprio salva-pasto. Basterà semplicemente scaldarle in microonde per qualche minuto, et voilà.

crepes
(Foto Pexels)

Il punto di forza di questo snack consiste nel fatto che è personalizzabile con salse, creme, condimenti dolci e salati. Qualche idea per delle crêpes salate da farcire con: verdure cotte, crude, al vapore o arrostite, legumi in scatola, formaggio vegano, hummus, crema di anacardi, tofu.

Se invece preferite il dolce, potrete farcirle con: crema al cioccolato, burro di arachidi, marmellata, frutta fresca, noci tritate e panna montata al cocco. Che siano piegate a metà, in quattro o servite versione enchiladas, le crêpes vegane stupiranno davvero tutti. Vediamo la versione dolce con nutella, nocciole e lamponi (o frutti di bosco).

Potrebbe interessarti anche: Crepes di zucca: buone, facili da preparare e con solamente 140 Kcal

Crêpes dolci: la ricetta tradizionale, ingredienti e procedimento

Per rendere le vostre crêpes vegane ancora più salutari, potrete aggiungere all’impasto del grano saraceno e farcirle con molta frutta o verdura fresca. Vediamo gli ingredienti per la ricetta dolce con nutella, lamponi e nocciole:

  • 300 g di farina;
  • 1/2 cucchiaino di lievito in polvere;
  • 25 ml di olio vegetale;
  • 1 cucchiaino di aceto di sidro di mele;
  • 250 ml di latte vegetale non zuccherato;
  • 400-450 ml di acqua frizzante;
  • sale.

Per il ripieno per 12 crepes:

  • 1 cucchiaio di Nutella vegana;
  • 1,5 cucchiai di nocciole caramellate tritate;
  • 1/2 tazza di lamponi o fragole affettate;
  • Zucchero a velo.

In una ciotola sbattete insieme la farina, il lievito e il sale. Aggiungere l’olio, l’aceto e il latte e sbattere insieme. Iniziare ad aggiungere l’acqua frizzante, sbattendo costantemente, fino ad ottenere una consistenza liscia, simile a quella di un pancake. Scaldare una padella per crepes a fuoco medio.

Potrebbe interessarti anche: Gustose e leggere: crepes di lenticchie rosse, ricetta e ingredienti

Una volta calda, aggiungere un mestolo di pastella, poi ruotare la padella per spargere la pastella in modo uniforme su tutta la padella. Cuocere per 1-2 minuti su ogni lato. Ripetere con la pastella rimanente. Tenere le crêpes coperte con un asciugamano fino al momento di servire.

Servire le crêpes con guarnizioni dolci o salate a scelta. Per il ripieno dolce: spalmare la crêpe con la nutella vegana. Cospargere di nocciole e coprire con lamponi o fragole. Piegare la crêpe a metà e irrorare con sciroppo d’acero o cospargere di zucchero a velo. Bon appetit!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *