Essere ottimisti migliora la vita: lo studio che lo dimostra

Un nuovo studio conferma che essere ottimisti migliora la vita, allungandola e rendendola priva di preoccupazioni. Vediamo perché. 

Come essere di buon umore
Cambio di umore (Adobe Stock)

Secondo una ricerca americana, le persone che pensano positivo (i cosiddetti ottimisti seriali) non solo hanno una vita migliore, ma anche più lunga degli altri. Infatti hanno meno situazioni stressanti e spiacevoli da affrontare lungo il loro percorso. Vediamo perché.

Essere ottimisti allunga la vita: le ultime ricerche

Alcuni ricercatori americani hanno analizzato e confrontato le informazioni di 233 uomini iscritti allo US Veterans Affairs Normative Aging Study, tra il 1961 e il 1970. Si trattava di ragazzi di appena 20 anni che, nel corso della loro vita, hanno registrato un diario di 8 giorni segnalando il loro cambio di umore o l’insorgere di situazioni particolarmente stressanti.

Gli uomini più ottimisti incontravano meno circostanze spiacevoli e stressanti ed erano di umore positivo e in grado di affrontare le avversità. Quindi gli ottimisti avevano meno probabilità di percepire lo stress sviluppando una consapevolezza più razionale sulle modalità con le quali affrontare i problemi o le situazioni impegnative.

Come essere felici
Donna al tramonto (Pixabay)

Spesso infatti, di fronte a problematicità, tendiamo ad interpretare tutto in maniera negativa, anzi: nel peggiore dei modi. Di fronte ad un problema, ogni cosa sembra insormontabile, impossibile e demoralizzante. Mentre invece un approccio più positivo, anche alle situazioni stressanti, ci farà trovare i nostri punti di forza arrivando in minor tempo ad una soluzione.

Potrebbe interessarti anche: I rimedi naturali per migliorare l’umore e stare bene con se stessi

L’ottimismo è uno stile di vita

L’ottimismo fa parte di una serie di abitudini quotidiane, come ad esempio: uscire all’aria aperta, prendere il sole, fare attività fisica in maniera costante, mangiare sano, divertirsi sprigionando le endorfine.

Potrebbe interessarti anche: Oli essenziali contro l’ansia: quali sono e tutti i trattamenti utili

Alla base di tutto c’è una dieta equilibrata e uno stile di vita salutare che evita il consumo di fumo e alcol. Questi potrebbero innescare dei processi infiammatori che andrebbero ad aggravare l’umore e il benessere psicofisico di alcune persone.

Come dicevano i latini: “mens sana in corpore sano”, ovvero la mente è sana se il corpo in cui contenuta lo è altrettanto. Per una vita più lunga e migliore, basta quindi vedere il bicchiere mezzo pieno evitando discussioni inutili e stress superfluo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *