Whatsapp, tre modi per personalizzarlo: nessuno lo avrà come il vostro

Come fare per avere Whatsapp in maniera diversa, con alcuni trucchetti per fornire stile visivo e funzionalità che non tutti usano.

Whatsapp aggiornamenti
Icone di Whatsapp e Facebook (Pixabay)

Whatsapp è di una utilità indiscussa. Nonostante in tanti utilizzino come alternativa Telegram, la palma di applicazione più scaricata ed utilizzata al mondo appartiene a quello che è un pezzo importante di Meta, assieme a Facebook ed Instagram.

Di aggiornamento in aggiornamento, Whatsapp si è aggiornato nel corso soprattutto degli ultimi anni mettendo a disposizione tante importanti utilità e strumenti ai propri utenti. Basti pensare alla possibilità di inviare anche i messaggi vocali, con una modalità diventata via via sempre più pratica e che ha portato alla comparsa delle onde sonore per ogni registrazione inviata o ricevuta. Novità introdotta a breve.

Ma non è tutto: Whatsapp infatti mette a disposizione anche delle scorciatoie e delle possibilità di potere usufruire di alcune gabole per potere personalizzare le nostre chat. In questo modo nessuno avrà il vostro stesso layout. Vediamo in che modo fare.

Potrebbe interessarti anche: Aggiornamento Whatsapp, fix urgente risolve un problema grave

Whatsapp, tre trucchetti per rendere più bella l’esperienza

C’è la possibilità di potere rendere il formato del testo in corsivo, rendendo il tutto più diverso. La cosa è veramente facile e darà un tocco davvero personale alla vostra app. Non dovete fare altro che scrivere quello che volete e poi selezionare tutto quanto prima di pubblicare. Così compariranno tre puntini proprio accanto. Andateci su e appariranno diverse possibilità.

Potrebbe interessarti anche: Whatsapp, a breve non funzionerà più su molti smartphone

Corsivo, grassetto, e molto altro faranno si che le vostre frasi in una conversazione diverranno uniche. C’è poi un’altra ottima possibilità, questa volta per personalizzare il vostro stato. Si può alternare la fotocamera da quella frontale a quella posteriore durante la registrazione di un video semplicemente facendo due volte tap sullo schermo. Non tutti lo sanno.

Potrebbe interessarti anche: Chat segrete su Whatsapp, come crearle con un semplice “tap” sullo schermo

Per finire, con l’applicazione di terze parti WhatsDog, potremo “tracciare” i movimenti di uno o più contatti che ci interessano particolarmente. Tenendo installata questa app sapremo sempre quando questi accederanno oppure usciranno da Whatsapp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd