Migliori colombe pasquali artigianali 2022: come e quale scegliere

Il premio nazionale Regina Colomba ha preso in esame le migliori colombe pasquali artigianali del 2022. Al primo posto due marchi campani.

Le colombe più buoni
Colomba artigianale (Pinterest, GialloZafferano)

Pasqua si avvicina e con essa anche la voglia di dolci tipi come le uova e la colomba. A questo proposito, il premio nazionale Regina Colomba ha stilato la classifica delle migliori colombe pasquali artigianali del 2022. I risultati.

Migliori colombe pasquali artigianali: i marchi più buoni

Qual è il dolce più goloso della tradizione pasquale? Se i più piccoli opterebbero per le classiche uova di cioccolato, i grandi preferiscono invece la colomba pasquale. Anche per questo dolce tradizionale, esistono moltissime varianti: al pistacchio, al cioccolato fondente, all’uvetta.

Colombe pasquali locali
Colomba pasquale classica (Pinterest, GialloZafferano)

Se c’è chi preferisce quelle commerciali, vendute nella maggior parte dei supermercati italiani, alcune famiglie preferiscono affidarsi a prodotti di pasticceria locale. A questo proposito, il premio Regina Colomba ha portato in gara le migliori colombe artigianali d’Italia, con la partecipazione di 32 pasticceri della penisola. I prerequisiti specifici e determinanti per partecipare a questa gara sono:

  • lievitazione naturale con pasta madre;
  • ingredienti completamente naturali;
  • nessun additivo, aroma, addensante, conservante o dolcificante artificiale.

Quali sono gli ingredienti classici che compaiono nella ricetta tradizionale? Tutte le colombe pasquali in gara devono avere: lievito madre, farina, canditi di agrumi in sospensione, zucchero, burro, tuorli d’uovo, glassa di zucchero, mandorle e uova.

Potrebbe interessarti anche: Uova di Pasqua: cosa contengono davvero, i grandi marchi a confronto

Quali sono le migliori colombe artigianali? La classifica dei pasticceri vincitori

Al primo posto:

  • Pasticceria I Marigliano
    Capo pasticciere: Alessandro Marigliano
    S. Giuseppe Vesuviano (NA)
  • Torrone Di Iorio 1750 Montemiletto Capo pasticciera: Bernardette Nardone Montemiletto (AV)

Al secondo posto:

  • Fornai Ricci
    Capo pasticciere: Mattia Ricci
    Montaquila (IS)

Al terzo posto:

  • Pasticceria Sparaco
    Capo pasticciere: Guido Sparaco
    Castel Morrone (CE)

A seguire:

  • 4° Classificato
    Pasticceria Ferrante
    Capo pasticciere: Massimo Ferrante
    Campomorone (GE)
  • 5° Classificato
    Caffè Vignola
    Capo pasticciere: Raffaele Vignola
    Solofra (AV)
  • 6° Classificato
    Café Noir
    Capo pasticciere: Michele Pirro
    S. Marco in Lamis (FG)
  • 7° Classificato
    Pasticceria Memmolo
    Capo pasticciere: Annibale Memmolo
    Mirabella Eclano (AV)
  • 8° Classificato
    Pasticceria Cappiello
    Capo pasticciere: Michele Cappiello
    S. Maria Capua Vetere (CE)
  • 9° Classificato
    Pasticceria La Ruota
    Capo pasticciere: Rosetta Lembo
    Perdifumo (SA)
  • 10° Classificato
    Pasticceria Café du Soir/Gerri
    Capo pasticciere: Germano Labbate
    Agnone (IS)
  • 11° Classificato
    In Croissanteria
    Capo pasticciere: Italo Vezzoli
    Carobbio degli Angeli (BG)

Potrebbe interessarti anche: Migliori colombe pasquali 2022: le marche più buone ed economiche

  • 12° Classificato
    Pasticceria Generoso
    Capo pasticciere: Matteo Cutolo
    Ercolano (NA)
  • 13° Classificato
    Penna Bakery
    Capo pasticciere: Luca Penna
    S. Maria di Leuca (LE)
  • 14° Classificato
    Posillipo Dolce Officina
    Capo pasticciere: Michele Falcioni
    Gabicce (PU)
  • 15° Classificato
    Pasticceria La Torre
    Capo pasticciere: Alberto Sorrentino
    Torre del Greco (NA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *