Rischio multa per queste auto: fino a 335 euro da pagare

Attenzione al rischio multa auto per una precisa situazione che fin in troppi tendono a sottovalutare. La cosa potrebbe costare centinaia di euro di sanzione.

Un'auto procede in un centro abitato
Un’auto procede in un centro abitato (Pixabay)

Rischio multa per auto caratterizzate da una certa situazione. Il pericolo è elevato per tutti coloro che non hanno ottemperato ad un obbligo ben preciso. E c’è anche una data ben precisa entro la quale dovere prestare attenzione, per non incappare in una sanzione pecuniaria che potrebbe costare anche alcune centinaia di euro.

Il rischio multa per l’auto che non rispetta questa norma in particolare è quello di dovere pagare a fino anche a 335 euro, come previsto dalle norme attuali del Codice della Strada. Norme che tra l’altro sono state inasprite a partire da novembre del 2021, con la riforma del suddetto Codice.

Qual è il rischio multa per auto che non risultano essere in regola? Si tratta di un qualcosa di basilare e che dovrebbe essere facile da rispettare, tanto è importante il dovere rispettare questa indicazione. Potrebbe però capitare che alcuni non si adeguino. Di cosa si tratta?

Potrebbe interessarti anche: Codice della Strada, multe fino a 1700 euro se non hai questo documento

Rischio multa auto, i tre modi per non essere sanzionati

Catene invernali su un pneumatico
Catene invernali su un pneumatico (Pixabay)

Stiamo parlando dell’obbligo di dovere montare le catene sui pneumatici, nel caso in cui ci siano da percorrere delle strade in alta quota o comunque contraddistinti da fondi insidiosi nella stagione invernale. Si può ottemperare montando delle gomme prettamente invernali, nonostante questa cosa non sia imposta dalla Legge.

Oppure si può procedere con l’applicazione delle catene, che garantiscono maggiore aderenza alla strada. Fatto sta che, se ad un posto di blocco le forze dell’ordine dovessero individuare dei pneumatici non regolamentari nelle zone in cui sono richieste delle specifiche caratteristiche per circolare, a quel punto scatterà inevitabilmente la relativa multa.

Potrebbe interessarti anche: Si può guidare scalzi? Sorpresa dal Codice della Strada

Esistono anche delle gomme che vanno bene per tutti i mesi dell’anno. E la scelta di questi, di pneumatici appositi o di catene quando possibile (le stesse non possono essere installate su tutti i veicoli, n.d.r.) rappresentano le tre soluzioni percorribili per evitare le pesanti ed antipatiche sanzioni pecuniarie previste dal Codice della Strada per garantire la sicurezza di sé stessi e degli altri.

Potrebbe interessarti anche: Codice della Strada, la colpa è sempre del conducente in questo caso

La finestra di riferimento va dal 15 novembre al 15 maggio con cadenza annuale. E le applicazioni del caso vanno tenute anche in caso di bel tempo e di temperature miti, nelle aree indicate. Le multe, in dettaglio ammontano a 168 euro se la contravvenzione avviene all’interno di un centro abitato, ed a 335 euro se invece in zone esterne. Inoltre, occhio ad essere in regola con il bollo auto. Ci sono delle sanzioni anche in questo caso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *