Caramello salato dietetico: la ricetta facile e veloce

Come realizzare un topping delizioso al caramello salato? Con questa ricetta, pochissimi ingredienti e tantissime varianti. Vediamo come fare.

Ricetta per caramello
Caramello salato cremoso (Pixabay)

Il caramello salato è uno dei condimenti più versatili nel mondo della pasticceria. Dai bignè, al gelato, alle torte, fino alle chese cake. Insomma esistono infinite possibilità per abbinare questo topping dal sapore unico, sapido e dolce allo stesso tempo. La ricetta.

Caramello salato: la ricetta per farlo in casa

Vi siete mai chiesti perché al giorno d’oggi sembra che non si riesca a trovare nulla al gusto di caramello senza che il caramello sia veramente salato? Il noto chef britannico Kit Hondrum, un grande fan del topping per metà sapido e per metà dolce, spiega che l’aggiunta di sale al caramello “approfondisce i sapori ricchi e soprattutto fa emergere il sapore del burro”.

Muffin caramello salato
Muffin al caramello (Pixabay)

Infatti questo topping dona rotondità a tutti i piatti ai quali si aggiunge, dai bignè, al gusto dei gelati cremosi, fino alle torte cotte o fredde. Realizzarlo è semplicissimo. Vediamo la ricetta.

Potrebbe interessarti anche: Muffin vegani al cioccolato: la ricetta con solo 80 Kcal

Ingredienti e procedimento

Per realizzare questa salsa serviranno:

  • 50 grammi di zucchero di canna;
  • 80 grammi di burro salato;
  • 80 grammi di panna;
  • estratto di vaniglia;
  • un pizzico di sale.

Questa ricetta richiede solo 5 ingredienti, quindi non avrete nemmeno bisogno di passare molto tempo a raccogliere il necessario per prepararla. Per il caramello, userete burro (Hondrum usa quello salato), zucchero di canna, panna pesante ed estratto di vaniglia. Per aggiungere la parte “salata”, userete, indovinate un po’? Il sale! Potete tranquillamente usare quello da cucina.

Mescolate tutti gli ingredienti in una casseruola, poi mettetela su un fornello a fuoco medio-basso. Prendete una frusta (o una forchetta o un cucchiaio) e iniziate a sbattere (o a mescolare). Continuate a cuocere e a mescolare, frullare o altrimenti agitare il composto per circa 5 minuti, a quel punto lo zucchero dovrebbe essersi sciolto e la salsa addensata un po’. Dovrebbe anche essere più o meno color caramello.

Potrebbe interessarti anche: Muffin alle carote e cannella: dessert proteico con solo 80 Kcal

Una volta che la vostra salsa è fatta, lasciatela riposare nella padella per 2 minuti, poi versatela in un barattolo e lasciatela continuare a stare fuori sul bancone fino a quando non raggiunge la temperatura ambiente. Raffreddare a temperatura ambiente prima di refrigerare è importante per mantenere la salsa di caramello liscia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *