Talloni screpolati: un rimedio naturale pronto in 5 minuti

Capita molto spesso di avere talloni screpolati e pelle secca, ma c’è un rimedio naturale che risolve la situazione in pochi minuti.

talloni screpolati
Tallone screpolato (Adobe Stock)

Avere i talloni screpolati è un disturbo davvero molto comune. Consiste nell’avere la pelle nella zona del tallone molto più spessa rispetto al resto, gialla, con delle crepe. Queste crepe sono dei veri tagli della pelle che vanno quasi sempre di pari passo con una pelle moto secca. Le cause di questo problema possono essere diverse.

Tuttavia, è molto importante trattare questo inconveniente per evitare conseguenze gravi. Inoltre, anche il periodo è giusto per pensarci dal momento che le temperature si stanno alzando e che moltissime persone hanno voglia di scoprire per prima cosa proprio i piedi. Iniziare a indossare calzature che possano lasciarli più liberi è sempre un grande sollievo e li lascia respirare, al contrario di quello che accade nella stagione fredda.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come prevenire la pelle secca dopo aver fatto la doccia

Ma vediamo come trattare questo fastidioso problema con un rimedio del tutto naturale che vi porterà via soltanto 5 minuti del vostro tempo. Tutti i dettagli qui di seguito.

Talloni screpolati: rimedio naturale pronto in 5 minuti

Piedi
Piedi (Adobe Stock)

Naturalmente se la situazione è abbastanza grave e non si risolve bisogna rivolgersi ad un medico. Ma se siete abituati ad avere spesso la pelle secca in prossimità dei vostri talloni, potete provare prima questo rimedio. Tutto quello che vi serve è del latte e del bicarbonato di sodio. In particolare, 3 tazze di latte e 3 cucchiai di bicarbonato.

Il procedimento è molto semplice: scaldate un po’ il latte, non troppo perchè deve andare a contatto con i vostri piedi, poi versatelo in un contenitore che possa accogliere anche i vostri piedi. Fate dei piccoli massaggi per qualche minuto prima di usare il bicarbonato per trattare direttamente la parte ruvida e screpolata. Rimanete ancora un po’ nel latte e poi sciacquate tutto con acqua tiepida. Per finire il consiglio è quello di applicare comunque una crema idratante.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Trattare i piedi con oli essenziali, ogni problema ha la sua cura

Farlo due volte a settimana vi permetterà di cullarvi in questo benessere e di avere dei piedi dalla pelle morbida, idratata, senza crepe e senza nessuna zona più spessa, gialla, più ruvida o dura. Si tratta di prodotti del tutto innocui, quindi una prova non farà male. Certo, mai esagerare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *