Digitale terrestre problemi, le soluzioni per segnale debole o schermo nero

Aggiornamenti digitale terrestre problemi, cosa possiamo fare per porre rimedio a quelli che sono gli inconvenienti più comuni con lo switch off in corso.

Un televisore spento in salotto
Un televisore spento in salotto (Pixabay)

Digitale terrestre problemi, come si risolvono gli inevitabili disguidi legati al nuovo cambio di trasmissione del segnale? In alcuni casi lo switch off che è ancora attualmente in corso ha causato degli inconvenienti tali da causare oscuramento o sparizione di determinati canali se non di tutta la lista.

Sono in tanti ad avere lamentato, dopo l’aggiornamento del digitale terrestre, problemi importanti. Si è trattata però di una procedura impossibile da evitare, dal momento che riguarda un cambiamento importante nel modo di inviare il segnale televisivo.

Lo switch off ci porta dal vecchio segnale mpeg-2 al più moderno mpeg-4. Che in termini visivi non dovrebbe comportare cambiamenti ma che, al contrario, fornirà maggiore velocità nel passaggio del segnale stesso dalle fonti di origini alle antenne di tutti noi.

Digitale terrestre problemi, c’è anche il Bonus Tv e Decoder

La tv spenta in casa
La tv spenta in casa (Pixabay)

Questa procedura è ancora in atto, dopo avere raggiunto il pieno completamento in Sardegna e dopo che ricoprirà man mano il Nord, il Centro ed il Sud d’Italia. Ma solo determinati televisori o decoder da connettere alle stesse risulteranno compatibili.

Allo scopo di annullare qualsiasi inconveniente è stato ideato il Bonus Tv e Decoder, proprio per incentivare i cittadini a passare da vecchie strumentazioni ed apparecchiature non compatibili ad altre di più moderna fattura.

Inoltre per i pensionati che rientrino entri determinati criteri è previsto invece l’invio a casa, a titolo del tutto gratuito, di un nuovo decoder.

Potrebbe interessarti anche: Problemi con il digitale terrestre? Se non vedi i canali Rai fai così

Come risolvere gli inconvenienti più diffusi

Tv a schermo piatto con diversi telecomandi
Tv a schermo piatto con diversi telecomandi (Pixabay)

Per quanto riguarda i possibili problemi del digitale terrestre, se si riscontra un segnale debole le cause possono essere tante. A volte è sufficiente spostare l’antenna installata sul tetto o sul balcone per indirizzarla in direzione del principale emettitore presente in zona.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Decoder, come averlo gratis a casa per il digitale terrestre

Oppure può bastare una nuova sintonizzazione dei canali. In commercio esistono anche dei potenziatori di segnale, facilmente applicabili, e che hanno un importo di qualche decina di euro.

Potrebbe interessarti anche: Quanto costa un kWh, le differenze tra fornitori ARERA e mercato libero

In altre situazioni può anche darsi che la propria antenna sia costituita da parti ormai vecchie od usurate e che andrebbero cambiate. Ad ogni modo il consulto di un bravo antennista riuscirà senza dubbio a trovare la fonte di ogni possibile problema e ad a risolverlo, qualora voi non siate riusciti a venirne a capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *