Fesa di tacchino con funghi misti: un ottimo secondo piatto

Vediamo come poter presentare a tavola un secondo piatto di fesa di tacchino con funghi misti molto semplice ma davvero buono e nutriente.

fesa di tacchino ricetta
Fesa di tacchino (Facebook)

Chi ama cucinare è sempre alla ricerca di qualche buona ricetta da provare e da presentare a tavola. Ma anche chi non sa cucinare molto bene o non ha molto tempo di cimentarsi in qualcosa di complicato ricerca qualcosa da poter fare. La fesa di tacchino con funghi misti è un secondo piatto molto semplice, con pochi ingredienti, ma molto buono e nutriente.

Tutti possono fare un secondo piatto così, magari personalizzandolo a piacere cambiando il tipo di carne ogni volta, cambiando il condimento con funghi solo trifolati, con funghi freschi oppure quelli congelati. Insomma, sono tante le cose che si possono fare con pochi e semplici ingredienti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tacchino ripieno all’americana, la ricetta gustosa che vi farà impazzire

Noi qui di seguito vediamo come fare questo secondo piatto così come lo abbiamo chiamato all’inizio. Qui di seguito troverete la lista degli ingredienti e poi il procedimento per poterlo fare nel migliore dei modi.

Fesa di tacchino con funghi misti: ingredienti e procedimento

funghi
Funghi (Pixabay)

Gli ingredienti di cui avrete bisogno per la vostra cena a base di tacchino e funghi sono i seguenti:

  • 800 g di fesa di tacchino
  • 500 g di funghi misti
  • 10-15 pomodorini
  • 2 spicchi di alio
  • olio extravergine di oliva
  • prezzemolo
  • pangrattato
  • sale e pepe

Tritate finemente i due spicchi di aglio e aggiungetelo in una ciotola in cui avrete già inserito almeno sei cucchiai di olio extravergine di oliva. Mettete anche un pizzico di sale e un po’ di prezzemolo. A questo punto dovete lavare e tagliare bene i funghi che avete scelto di aggiungere alla ricetta e poi metterli nella ciotola. Dovete lasciarli per 3-4 ore in modo che si insaporiscano per bene.

Quando il tempo è passato prendete i pomodorini, tagliateli a pezzettini e aggiungeteli ai funghi. Prendete le fette di tacchino, passatele nel pangrattato e disponetele su carta da forno con olio di oliva in una teglia bella grande. Anche se saranno tutte attaccate va bene lo stesso. Alla fine aggiungete i funghi e i pomodorini sulle fette e cospargete con sale e pepe.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Frittatine di funghi, spinaci e peperoni: saporite e light, hanno solo 95 Kcal

Preriscaldate il forno a 190°, aggiungete anche sopra un filo di olio e poi infornate per circa mezz’ora. Naturalmente controllate l’andamento della cottura perchè quando il contorno delle fette sarà scuro allora sarà tutto pronto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *