Dagli occhi di una persona si può capire se ha tanta fantasia: la ricerca

Gli occhi di una persona possono dire tante cose, secondo questa ricerca anche se la persona ha tanta fantasia e immaginazione oppure no.

occhio segnale
Occhio (Pixabay)

Gli occhi sono molto importanti per una persona. Non solo permettono a quella persona di vedere, ma riescono a far capire anche agli altri diversi aspetti sulla persona stessa. C’è chi attraverso l’espressione dei propri occhi non riesce a nascondere nulla, chi invece riesce a mascherare un po’ meglio.

In ogni caso, adesso sappiamo che dagli occhi si riesce anche a capire se una persona ha fantasia e immaginazione oppure no. L’hanno dimostrato dei ricercatori australiani che hanno studiato la reazione della pupilla alla luce mentre chiedevano alle persone coinvolte nell’esperimento di immaginare delle cose. C’è stata una differenza tra chi ci riusciva e chi non ci riusciva.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tic all’occhio, come farlo passare con rimedi naturali

Ma vediamo qui di seguito quante persone hanno partecipato a questo esperimento, che cosa hanno dovuto fare e quali sono state le conclusioni e le osservazioni degli esperti su questo argomento. Di sicuro sono tutte informazioni molto interessanti.

Dagli occhi si riesce a capire se si ha fantasia oppure no: i dati

problemi di vista
Occhi (Unsplash)

Lo studio arriva dai ricercatori di dell’UNSW Sydney ed è stato pubblicato su eLife. Questi hanno preso in considerazione un gruppo di 42 persone e hanno messo loro degli occhiali in grado di tracciare i movimenti oculari e le dimensioni e le variazioni della pupilla.

Prima sono state sottoposte ad una luce in modo da registrare i cambiamenti della pupilla e poi a forme scure per fare lo stesso. Dopo questa prima prova ai partecipanti è stato chiesto di tenere bene gli occhi aperti e di immaginare le stesse forme viste poco prima, sia quelle luminose che quelle scure. Dovevano descrivere ai ricercatori come erano quelle immagini nelle loro menti e questi hanno notato che effettivamente, anche attraverso l’immaginazione, le pupille avevano una reazione.

A questo punto i ricercatori hanno compiuto un passo in più. Hanno diviso le persone in un gruppo che non aveva proprio fantasia, un gruppo che ne aveva fin troppa e poi uno che rientrava in una fascia per così dire media. Nelle persone con tanta fantasia e immaginazione, ci sono state connessioni molto più forti nelle parti del cervello responsabili della visione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Idratazione degli occhi: perché è importante e cosa evitare di bere

Le persone con maggiore fantasia hanno anche dimostrato aspetti diversi nei test di personalità, caratteri più estroversi. Ad ogni modo, i test e gli studi su questo argomento continueranno in modo da approfondire che cosa accade nel cervello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *