Richiamo alimentare per crema alla nocciola: rischio allergeni

In data 21 aprile 2022 è stato comunicato un richiamo alimentare che riguarda una crema alla nocciola, ecco tutti i dettagli.

crema nocciola
Crema alla nocciola (Pixabay)

In queste ore è arrivato un comunicato ufficiale per un richiamo alimentare che riguarda una crema di nocciole in commercio. Lo stabilimento che l’ha prodotta ha avvisato i consumatori che c’è il rischio della presenza di allergeni. Ma vediamo qui di seguito nel dettaglio che cosa dice il comunicato ufficiale e di quale prodotto si tratta nello specifico.

Crema di nocciole, richiamo alimentare: rischio presenza di arachidi

richiamo crema nocciola
Richiamo (Screenshot Ministero della Salute)

In data 21 aprile 2022 sul sito ufficiale del Ministero della Salute nella sezione dei richiami alimentari è comparso un comunicato da parte di Socado. Il marchio ha presentato un modello di richiamo per uno dei suoi prodotti in particolare. Si tratta del Come mi vuoi “nuts emotion” con Nocciole Italiane. La sede dello stabilimento che ha causato l’errore è in Via Spagna 20 a Villafranca di Verona.

I produttori hanno richiamato un lotto in particolare, il numero L22P013653 con data di scadenza al 24/08/2023. Si tratta del vasetto da 330 g. Il motivo del richiamo è la possibile presenza dell’allergene arachide non dichiarato nell’etichetta del prodotto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Kinder salmonella, l’allerta si estende ancora: il richiamo più grande mai visto

Per questo la comunicazione è la seguente: chi avesse acquistato questo lotto in particolare e fosse allergico agli arachidi deve assolutamente non consumarlo e riportarlo nel punto vendita dove lo ha acquistato. Naturalmente si precisa che per chi non è allergico alle arachidi non c’è nessun problema, il prodotto in questo caso può essere consumato tranquillamente.

Allergia alle arachidi

L’allergia alle arachidi consiste in una reazione dell’organismo a due proteine in particolare che sono contenute nelle arachidi, appunto. Si tratta di un’allergia molto comune, ma anche grave e di lunga durata. I sintomi possono essere molto gravi: difficoltà a respirare, gonfiore della gola, pallore, vertigine, calo di pressione e svenimento.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Crema alla nocciola fatta in casa: buona lo stesso ma più light

Non sono rari i casi di morte a causa di questa allergia. Quindi, ecco perchè è molto importante fare attenzione a quello che si acquista e che si mangia. Nel caso di allergia alle arachidi è sempre molto importante leggere con attenzione le etichette e informarsi quotidianamente anche sui richiami alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *