Mangiare le mele troppo velocemente fa male: ecco cosa accade

Mangiare le mele fa bene, ma se mangiate troppo velocemente possono fare male alla salute e all’organismo, vediamo che cosa accade.

mela
Sbucciare la mela (Pixabay)

La mela viene da sempre consigliata dagli esperti e dai nutrizionisti per una buona alimentazione. Certo, non vanno mangiate solo mele e non bisogna esagerare con le quantità. L’importante è mangiare una o due mele al giorno, integrarle con una dieta equilibrata in modo da poter prendere soltanto tutti i benefici e non avere nessun effetto collaterale.

La mela, che in realtà sarebbe un falso frutto perchè il vero frutto è il torsolo, viene dal melo, l’albero che la produce. Questa pianta ha avuto la sua origine in Asia centrale, si pensa nel Neolitico, ma adesso è diffusa in tutto il mondo. Le mele si possono mangiare tutto l’anno e sono ricche di vitamine, di fibre, non hanno colesterolo e troppe calorie.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mela cotta: i benefici rispetto al frutto fresco, da inserire nella dieta

Tuttavia, anche per le mele ci potrebbe essere qualche controindicazione. Ad esempio, se si mangiano troppo velocemente non va assolutamente bene per il nostro organismo. Ma vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Mangiare troppo velocemente le mele: ecco cosa accade

pianta di mele
Pianta di mele (Pixabay)

La mela contiene vitamina A, B e C, sodio, ferro, potassio, fosforo, zinco e calcio. La qualità migliore della mela è la presenza delle fibre. Queste riescono a migliorare l’attività dell’intestino, rallentano la digestione in modo che tutti i nutrienti possano essere assorbiti con calma dall’organismo. Inoltre, donano un senso di sazietà molto utile per chi vuole controllarsi un po’ di più.

Tuttavia, se mangiate una mela troppo velocemente non date il tempo giusto al corpo di prepararsi per l’arrivo del cibo. Il cervello non recepisce che stanno arrivando sostanze nutritive, il tutto viene assorbito velocemente, e non ci sarà la produzione di quegli ormoni che regolano l’appetito. È molto importante con ogni alimento masticare piano, lentamente. Così il cibo verrà lavorato meglio, lo stomaco e l’apparato digerente hanno il tempo di prepararsi e di fare il loro lavoro al meglio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Frittelle alle mele, golose e light: hanno solo 95 Kcal

Ricordiamoci, nel caso della mela, che è molto salutare sia mangiata come frutto fresco, sia cotta. Il processo di cottura cambia alcuni elementi ma saranno lo stesso utili al nostro organismo. Per tutti i dettagli e per le quantità nel vostro caso specifico è sempre utile consultare un nutrizionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *