Migliore crema solare per il viso per pelle sensibile: il test inglese

Un recente test inglese ha individuato qual è la migliore crema solare per il viso per pelle sensibile, vediamo di cosa si tratta.

crema solare
Crema sul viso (Pexels)

L’arrivo della primavera ha portato le persone a uscire e a vivere intere giornate all’aperto. Che si sia trattato di passeggiate nelle vicinanze della propria abitazione, oppure gite fuori porta in montagna, al lago o al mare, sicuramente moltissime persone avranno iniziato a prendere un po’ di sole.

Infatti, pensando che il sole sia ancora debole molte persone lo sottovalutano e non pensano a proteggere la pelle. Invece, anche in primavera il sole inizia a fare molto caldo e può abbronzare, ma anche fare dei danni alla pelle. Quindi, ecco che entra in gioco la crema solare. Un test inglese ha analizzato alcune di quelle che ci sono sul mercato e ha individuato quella migliore per le pelli più sensibili.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come applicare la crema solare nel modo migliore sopra al make-up

Vediamo qui di seguito quali tipi di creme solari sono state prese in esame e quale è risultata quella migliore da applicare sulla pelle anche in questi mesi, anche se non è ancora estate.

La migliore crema solare per il viso: i risultati del test inglese

Il miglior prodotto per nutrire la pelle del viso
Donna stende crema viso (Adobe Stock)

Ci sono due tipi di creme solari. Quelle che contengono filtri chimici e quelle che contengono filtri minerali. Le prime non sono molto salutari, nè per la nostra pelle, nè per l’ambiente. Se rilasciate in acqua possono creare danni agli organismi acquatici. Invece, i filtri minerali sono innocui, anche se i consumatori non li scelgono per il fatto che rimane sulla pelle una leggera patina bianca.

Tuttavia, di anno in anno i prodotti a base minerali stanno migliorando e sceglierli è sempre la scelta più giusta. Il test che arriva dal quotidiano britannico Independent ha scelto soltanto le creme a base di filtri minerali. La migliore è per chi ha la pelle più sensibile è il fluido minerale Avene SPF50. Sulla fascia più economica, invece, il prodotto giusto è Hawaiian Tropic SPF30. 

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Crema solare e Primavera: istruzioni per l’uso

Anche per un’abbronzatura scura non va mai dimenticata l’applicazione della crema solare. È fondamentale per proteggere la pelle dai raggi UV che possono danneggiarla e causare la formazione di tumori. Anche dopo essere stati al sole ci sono molti prodotti da applicare per continuare a idratare la pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *